Fiocco azzurro a Uomini e Donne: Nicola e Jara genitori del piccolo Tommaso

Molte coppie nate nello studio di Uomini e Donne non durano neanche il tempo di uscire dalla trasmissione, altre resistono ma poi si lasciano per incomprensioni o tradimenti. Per i più fortunati invece dopo U&D c’è un futuro roseo di amore e serenità. E’ il caso di tanti concorrenti che fuori dal dating show hanno poi messo su una famiglia splendida, con bambini meravigliosi e amati sia dai genitori che dal grande pubblico di canale 5. Ne sono esempio Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione. Il 24 settembre invece è nato un altro bambino che entra a testa alta nella famiglia di Maria De Filippi. Il fiocco azzurro è per Jara Gaspari e Nicola Balestra.

La notizia è stata data dalla pagina ufficiale Instagram del programma della De Filippi, con un messaggio e foto dei genitori e del neonato. ”Benvenuto a Tommaso nato alle 2.15 di stamattina! Pesa 3 chili e 400 grammi ed è la gioia della sua mamma e del suo papà… Tanti auguri a Jara e Nicola!”. Una carrellata di foto dolci in cui il piccolino sta in braccio alla sua famiglia: al primogenito di Jara, al papà e alla mamma.

Jara e Nicola aspettavano la nascita con ansia; la neo mamma pubblicava il suo pancione orgogliosa ma anche in trepidante attesa di poter stringere il figlio tra le braccia. La coppia ospite al Trono Over di U&D ha parlato della loro storia e di quanto il loro amore fosse forte fin da subito, dando speranza a chi nel dating show vede davvero una via per innamorarsi e trovare l’amore. Jara ha parlato anche di quanto suo padre sia entusiasta per Nicola. Nelle foto dopo il parto i genitori osservano la creatura fragile che hanno concepito stupiti dal miracolo della vita.

Il piccolo Tommaso è uno scricciolo con tanti capelli. Impossibile non guardarlo e provare tenerezza. Insieme non potevano che mettere al mondo un cucciolo del genere. Loro due hanno dato fin da subito segnali di volere una storia seria e costruire veramente un futuro insieme. Infatti avevano abbandonato la trasmissione andando a convivere e poi è arrivato senza pressioni il figlio. Jara Gaspari e Nicola Balestra hanno quindi imbroccato la strada giusto verso l’appagamento e la serenità.

Avevano detto “Quando tiri le somme e trovi quello che cercavi in una persona, vuoi provare a vivere tutto al massimo: la famiglia, la convivenza e un figlio. Abbiamo sempre vissuto la nostra storia in maniera concreta e fatto grandi progetti” Jara ha già un figlio, che in ospedale tiene in braccio il fratellino, felice anche lui che la famiglia si sia allargata.

Il loro colpo di fulmine non è stato un abbaglio, ma si sono subito trovati e compresi. Jara aveva dichiarato: “Già durante la prima cena non c’è mai stato disagio o imbarazzo. C’era molta sintonia. Nicola è più riservato di me ma ho capito dopo qualche settimana che potevo fidarmi e mi sono lasciata andare” . Adesso il loro piccolo Tommaso è al mondo e aspettiamo di vedere come si comporteranno i neo genitori in questa sfida, la più difficile di tutte.

“Una dedica proprio a lui”. Aurora Ramazzotti, cosa significa il nuovo tatuaggio sul braccio

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: