Lutto nella televisione, addio a un simbolo per tutti. Una vita di successi indimenticabili

Dopo la recentissima e triste dipartita di Tommy Kirk, un’altra figura simbolo della mitica The Walt Disney Company si è spenta lasciando un enorme vuoto nel cuore di tanti. Stiamo parlando di una donna che ha chiaramente determinato la storia della multinazionale statunitense, per la quale ha lavorato per oltre quarant’anni. Ruthie Tompson si è spenta.

Nonostante il grandissimo dispiacere dei suoi parenti, amici, colleghi e dell’intero mondo legato alla Disney, non si può certo dire che Ruthie Tompson non abbia vissuto al massimo la sua esistenza. La sua è stata una vita carica di trionfi, avventure e soddisfazioni, durata la bellezza di 111 anni. Dobbiamo a lei molti dei più grandi successi dell’animazione.

ruthie tompson morta walt disney


Lutto nella televisione, addio a Ruthie Tompson

Ruthie Tompson era nata a Portland (Maine, Stati Uniti) il 22 luglio 1910 ed è venuta a mancare più di un secolo dopo, lo scorso 10 ottobre, ad un’età che davvero pochi esseri umani sono riusciti a raggiungere. Come anticipato, dobbiamo a lei alcuni dei caposaldi della storia dell’animazione. Uno dei suoi primi lavori come disegnatrice per The Walt Disney Company è stato l’immortale Biancaneve e i sette nani (1937), seguito da altri cult che hanno cresciuto generazioni.

ruthie tompson morta walt disney

Pensare che il suo primissimo contratto da disegnatrice risaliva a quasi 100 anni fa, agli anni Venti. Ruthie Tompson ha lavorato per Disney dal 1937 fino al 1977 e anche dopo la pensione. L’ultimo cartone che ha realizzato è Le avventure di Bianca e Bernie, preceduto da vari capolavori come Pinocchio (1940), Dumbo (1941), La bella addormentata (1959) e Robin Hood (1973). Una volta pensionata ha lavorato anche alla versione di Ralph Bakshi deIl Signore degli Anelli.

ruthie tompson morta walt disney

“Anche se ci mancheranno il suo sorriso e il suo meraviglioso senso dell’umorismo, i suoi incredibili e pionieristici lavori resteranno sempre di grande ispirazione”, ha dichiarato il presidente esecutivo del consiglio di amministrazione della The Walt Disney Company Bob Iger. Sulla pagina Twitter della società si legge “Siamo dispiaciuti nel comunicare che la leggenda Disney Ruthie Tompson è venuta a mancare”. L’animatrice ha lasciato tre cari nipoti, Judie, Calista e Pierce.

Lutto a Italia’s Got Talent, la notizia rattrista pubblico e staff: “Addio fenomeno, eri unico”

Lutto nella tv italiana, perdita per tutto il mondo dello spettacolo: “Era rimasto solo lui”

“Viverti è stato bello”. Alba Parietti, che grande dolore dopo il lutto: “Mi hai dato tutto”