Come eliminare i peli del viso per sempre con bicarbonato e caffé

Molte donne si trovano ad affrontare un inestetismo estetico che può farle sentire a disagio in mezzo agli altri, e soprattutto può nuocere all’autostima. Parliamo di irsutismo, ovvero la presenza di peli di grosso calibro in zone anatomiche come il mento, il labbro superiore, il contorno dell’areola del capezzolo, l’addome, la schiena o comunque in zone in cui normalmente non dovrebbero esserci. Anche l’artista icona di stile Frida Kahlo ne era affetta, ma nonostante questo la sua personalità non ne ha risentito.

Le cause si associano principalmente al alterazioni del metabolismo endocrino, in particolare dovuta ad alcuni ormoni che controllano l’attività dei follicoli piliferi e quindi si ha la crescita anomala di peli che hanno un aspetto estremamente grossolano. Insorge in maniera rapida e inaspettata.

L’irsutismo può essere di vari tipi:
– ovarico, in seguito ad anomalie anatomiche e funzionali delle gonadi femminili,
– surrenalico, si tratta di iperfunzionalità delle ghiandole surrenali oppure di iperplasia delle stesse;
– iatrogeno, spesso causato da aumentata produzione di glucocorticoidi e steroidi anabolizzanti di tipo androgeno ;
– idiopatico, ovvero insorge senza alcuna causa scatenante.
La diagnosi di irsutismo è piuttosto immediata e dipende da una semplice osservazione clinica del soggetto, a cui viene attribuito un punteggio che va da 1 (disturbo limitato) a 4 (disturbo marcato) e che deve essere calcolato nelle varie zone del corpo interessate. Il trattamento consiste in protocolli terapeutici di tipo ormonale che hanno lo scopo di contrastare l’azione del testosterone e quindi di ridurre la produzione dei peli a livello follicolare. Ma alcuni rimedi naturali possono essere utili a contrastare questo problema evitando effetti indesiderati dei farmaci.

Esistono ricette naturali al 100% che consentono di eliminare i peli dal viso rispettando la composizione fisiologica degli strati cutanei.

  • La farina di ceci è un esfoliante che va ad agisce rimuovendo gli strati superficiali di cellule morte ed eliminando i peli. Se si uniscono 50 g di farina insieme al succo di mezzo limone, ricco di proprietà depurative, e yogurt l’effetto si amplifica e si ottiene un prodotto che lasciato in posa 30 minuti ha effetti delicati ma purificanti.
  • Curcuma e papaya; infatti quest’ultima contiene papaina, un enzima la cui attivita rompe il follicolo pilifero e impedisce la produzione del pelo. Se si unisce alla curcuma la pelle diventa morbida e pulita. Una fetta di papaia schiacciata e 5 grammi di curcuma basteranno. Posa per 30 minuti sul viso e sciacqua.
  • Bicarbonato e caffè prendi 20 grammi di caffè e 5 grammi di bicarbonato di sodio, uniscili in acqua e con la miscela che ottieni crea uno scrub per eliminare peli dal viso ascelle e corpo. Dopo averlo sciacquato idrata la pelle.
  • Miele e yogurt Procurati del miele granuloso e uniscine un cucchiaino a 10 grammi di yogurt. Cosi facendo otterrai un maschera idratante e naturale. Applicala con movimenti circolari.
Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: