Zenzero e curcuma: abbinali così per perdere 3 kg a settimana e alleviare i dolori articolari

Uniti sono incredibili, ma insieme sono fantasmagorici! Parliamo di un grandioso abbinamento: quello dello zenzero con la curcuma. Insieme, oltre ad avere proprietà termogeniche, sia uno che l’altro, ci aiutano a sentirci sazi e aiutano a bruciare grassi. Inoltre, si prendono cura della salute della nostra digestione. Inutile persino dirlo: un’alimentazione bilanciata e molta attività fisica sono gli elementi che non devono mai mancare, non basta quindi affidarsi a questi due elementi (non ci stancheremo mai di dirlo!). Tuttavia questo infuso è una bevanda che vi aiuterà a dimagrire in salute e velocemente. Entrambe le piante sono molto conosciute nella cucina internazionale e si sono guadagnate anche il rispetto della medicina naturopatica.

Conosciute per le loro radici o sotto forma di spezie, sia la curcuma che lo zenzero si possono reperire in qualunque supermercato o spaccio alimentare. Il suo contenuto di curcumina, che permette l’inibizione della divisione cellulare, soprattutto delle cellule grasse. Di conseguenza, previene la formazione di nuovi tessuti grassi e quindi dell’aumento di peso. Grazie a questa componente, possiamo anche ridurre il livello di colesterolo cattivo (LDL) e dei trigliceridi. (Continua dopo la foto)

Inoltre previene la resistenza all’insulina e aiuta a regolarizzare i livelli di glucosio nel sangue. In questo modo, impedisce che il corpo immagazzini grasso. E ancora: alza i livelli di bile nello stomaco e aiuta a sciogliere il grasso nel corpo e facilita quindi la perdita di peso. Contiene polifenoli, che rendono la sua radice un potente antiossidante che aiuta a eliminare le sostanze nocive per la salute ed è un potente antinfiammatorio, per cui contrasta il gonfiore addominale. Accelera il metabolismo e aiuta a bruciare i grassi in modo rapido e naturale. (Continua dopo la foto)

Lo zenzero invece aumenta i livelli di serotonina, che ha il compito di controllare la sensazione di fame. Così facendo, fa sì che il soggetto ingerisca una quantità minore di cibo. Contiene gingerolo e shogaol, due componenti attivi che aiutano ad accelerare il metabolismo. Di conseguenza, aiuta a bruciare grassi e fa in modo che il corpo consumi energia propria. Aiuta ad aumentare la temperatura corporea, il che garantisce che si brucino grassi in modo funzionale. (Continua dopo la foto)

Anch’esso è un ottimo antiossidante, che elimina le tossine responsabili della comparsa di malattie, della ritenzione idrica, del gonfiore e quindi dell’aumento di peso. Cosa aspettate quindi: perché non iniziate con un buonissimo tè allo zenzero e curcuma? Basteranno: 2 cucchiaini di curcuma in polvere (10 g); 2 cucchiai di zenzero (30 g); 1 cucchiaio di miele (25 g); 2 tazze di acqua (500 ml). Lo avete fatto e degustato? Bene, ora è il momento di andarsi a fare una bella passeggiata!

Ti potrebbe anche interessare: Tutti i benefici delle foglie di alloro

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: