L’olio di Iperico: l’antirughe più potente che esista in natura

È tanto potete da essere tramandato anche come rimedio scaccia demoni dai più anziani. Non sappiamo se sia realmente in grado di scacciare le forze oscure, ma quel che è certo è che l’olio di Iperico vanta un potente effetto antiage e rappresenta un ottimo rimedio per smagliature, rughe e pelle cadente.

L’olio di iperico (o erba di San Giovanni) è da tempo utilizzato per la cure di una miriade di problematiche, soprattutto legate all’estetica. Vanta infatti un potente effetto lenitivo e emolliente, il ché lo rende particolarmente adatto ad alleviare rughe e pelli screpolate, ma anche scottature e pelli screpolate. L’Iperico cresce ovunque: è comune trovarlo ai bordi delle strade, ma anche in terreni boschivi o campi selvatici. La pianta è tanto poliedrica da riuscire a crescere nelle peggiori condizioni, è stato ritrovato anche a 1600 metri d’altitudine.

L’olio di Iperico si presenta di un colorito rossastro, tendente al bordeaux. Si consigli di preferire sempre gli estratti naturali (come li faceva la nonna) alle grandi produzioni industriali che, il più delle volte, utilizzano solventi chimici che alterano la normale funzione dell’olio.

L’olio di Iperico si prepara in genere associato ad un secondo olio, di mandorla, per massimizzarne gli effetti lenitivi ed aumentarne il volume. Si aggiungono a 70gr di Iperico (le punte, il fiore) 250ml di olio di mandorla. Il composto si fa macerare per 6 settimane in un contenitore rigorosamente chiuso, a temperatura ambiente. una volta trascorse le 6 settimane il contenitore, preferibilmente di vetro ma comunque trasparente, va esposto al sole per 24h. In seguito si procede a filtrare il liquido ottenuto, eliminando i residui del fiore di iperico. Il composto che si ottiene deve essere conservato lontano dalla luce e in un luogo sufficientemente fresco ed umido.

L’utilizzo è giornaliero, si applica preferibilmente la sera prima di coricarsi nei punti che più risentono dell’età. Sarà possibile vedere i primi risultati dopo appena 10 giorni di applicazione. Per quanto invece riguarda l’utilizzo in caso di scottatura è consigliato utilizzarlo al momento per un periodo non superiore 7-10 giorni. Dopo l’applicazione, è consigliabile non esporre le parti trattate alla luce del sole: non applicare l’olio prima di andare al mare o comunque prima di entrare in contatto con la luce solare (per tale motivo si raccomanda un uso non diurno).


Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: