Orietta Berti, i suoi due figli: ecco Omar e Otis. E il marito della storica cantante

Orietta Berti, all’anagrafe Orietta Galimberti, è Emiliana dal 1943. Cantante affermata, nonostante la sua carriera nella musica si sia presa uno stop, continua senza freni ad apparire in televisione, come opinionista, regalando ai passati fan, anche qualche sua canzone storica che è entrata nella memoria di tutti. Quest’anno farà parte, in un ruolo d’eccezione, del cast di Domenica In.

Alla conferenza stampa di presentazione della trasmissione domenicale, la conduttrice Mara Venier ha detto: “Come l’anno scorso l’obiettivo è di dare al pubblico tre ore e mezzo dove si ride, ci si commuove e si riflette. Potevo allungare l’orario fino alle 18,40 ma ho voluto continuare a terminare alle 17,30, puntando sulla qualità e non sulla quantità degli ospiti. Il programma non cambia, ci sarà solo un nuovo gioco e arriva la mia amica Orietta Berti“.

Dopo essere stata per anni ospite fissa del programma di Fabio Fazio “Che Tempo Che Fa”, l’amata cantante adesso è nelle premurose mani della Venier, con cui sicuramente ne daranno a vedere delle belle. In attesa di scoprirla in gioco la Berti si gode la famiglia. Da sempre felice ed innamorata del suo caro Osvaldo Paterlini, sposati dal 1967 e con cui ha messo al mondo due ragazzoni: nel 1975 Omar, e Otis, cinque anni dopo.

Del marito Orietta ha detto : “Siamo talmente diversi come personalità e carattere. Ci siamo incontrati, lui un uomo molto chiuso, taciturno e testone. Io l’esatto contrario”. Orietta Berti e Osvaldo sono una delle coppie più durature del mondo dello spettacolo. Lui è stato il suo autista, ma manager, consigliere e produttore. Mai una ripensamento o un periodo di crisi nel loro matrimonio durato ormai più di 50 anni: “Nessuna crisi, solo crisi di dolore perché un familiare veniva a mancare o si ammalava. Col nostro lavoro i dispiaceri devi metterli dietro le spalle”.

In passato l’uomo aveva scelto di non diventare un pilota di Rally ma di giocare a calcio per Orietta: era troppo pericoloso, anche più di oggi, e per Amore della Berti si è dedicato ad altro. La donna è consapevole dei sacrifici del marito: “Osvaldo ha sacrificato tutto per me, anche il suo lavoro.”

L’uomo per anni ha avuto gravi problemi di salute che lo hanno portato  ad operarsi per cinque volte agli occhi. Orietta premurosa ha messo da parte i suoi impegni lavorativi per prendersi cura di lui: “La cosa più importante è che non si abbandoni allo sconforto, per fortuna si è ripreso da una depressione: rifiutava la situazione, era sfiduciato. Mi auguro che tutto vada bene, che Osvaldo si riprenda e che possa accompagnarmi anche solo nei viaggi brevi. Senza di lui mi sento persa.” aveva affermato speranzosa.

I suoi figli adesso sono degli uomini. Otis Paterlini è un giocatore di Basket professionista. Si è sposato con Lia e ha dato alla luce una figlia due anni fa, Olivia. La Berti sognava una nipotina con tutto il cuore, e quando è venuta al mondo Orietta non ci ha visto più dalla gioia. Lei avrebbe voluto chiamarla Ortensia, dato che nella sua famiglia tutti i nomi iniziano con la la lettera ‘O’. Il figlio l’ha accontentata, ma solo a metà: il nome inizia con la ‘O’ ma i coniugi hanno scelto Olivia.

Nonna Orietta pubblica sui suoi social i vestitini della sua nipotina scrivendo: “Nei giorni scorsi hanno inviato alla mia nipotina Olivia questi favolosi abitini. Evvia che anche oggi pomeriggio facciamo le prove di “abitini”, scarpette e copricapo…le stanno divinamente..è un AMORE”. In un brodo di giuggiole la Berti può finalmente avere una bimba femmina da vestire con fiocchi e gonne rosa. Sul conto di Omar invece, il più grande, si sa poco. Sembra aver seguito la madre nel mondo della musica. Infatti suona in una band, come chitarrista. Ancora non ha dato altri nipotini ad Orietta, che sicuramente stara aspettando con trepidazione.

Anna Tatangelo mostra tutto. Anche l’ultima apparizione è una festa di sensualità

1 COMMENTO

Comments are closed.