La ricetta con limone e cannella per dimagrire che sta conquistando il mondo!

Lo abbiamo detto e ridetto: il limone ha delle qualità benefiche incredibili, ma occhio a non abusarne. Oltretutto è un magnifico alleato se si vuole perdere peso e la migliore soluzione in questi casi è provare un trattamento naturale e sano, come vedremo di seguito. Beh, il consiglio che vi proponiamo vi aiuterà a ridurre l’appetito senza perdere energia e aiutando il corpo a perdere peso senza troppa fatica. Il limone ha proprietà straordinarie per combattere le indigestione, i bruciori di stomaco, i gas intestinali e gonfiore. Inoltre stimola il fegato a produrre bile, facilitando la digestione degli acidi alimentari. Non solo, il giallo frutto delle meraviglie, è un diuretico naturale che elimina le tossine dal corpo più facilmente attraverso l’apparato digerente, vescica e reni ed è ricco di pectina, fibra solubile che combatte l’ansia. (Continua dopo la foto)

Il limone, per chi non lo sapesse, alcalina il corpo e ha la capacità di rimuovere i grassi accumulati nel sangue (flavonoidi). Grazie ad un’alta concentrazione di acido citrico, il limone aiuta a massimizzare la funzione degli enzimi, che stimolano il fegato. Inoltre, la presenza di vitamina C nel limone, è molto benefica per la salute, perché rinforza il sistema immunitario. Come assumerlo, allora? (Continua dopo la foto)

Ad esempio, prendete 250ml di acqua; il succo di mezzo limone; 1 cucchiaio di miele puro (se si ha il diabete non utilizzare il miele); 1 cucchiaino di cannella. Far bollire l’acqua e lasciarla raffreddare un po’; aggiungere il succo di limone, la cannella e il miele; mescolare bene con un cucchiaio; Si può bere questo tè caldo o freddo, ma a digiuno; Se vi piace, prendetene un secondo bicchiere prima di cena. (Continua dopo la foto)

Consumare questo tè ogni giorno fino a raggiungere il peso desiderato. Ma ricordate bene: è necessario associare a questo trattamento, una dieta sana e esercizio fisico e ancor più importante, prima di iniziare un trattamento naturale, consultare un medico, un nutrizionista o un dietologo. Attenzione, ne vale la vostra salute.

Ti potrebbe anche interessare: Il Dott. Calabrese e la sua dieta intelligente

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: