Nadia Toffa, l’ultimo straziante gesto delle Iene per lei durante il funerale

Il cordoglio per Nadia Toffa non si arresta, tutti sono rimasti sdegnati e amareggiati dalla fine di una giovane vita come la sua, che regalava energia e positività ogni volta che appariva in pubblico. Nadia resterà nel cuore di molti, chi l’ha conosciuta poi, piange per l’ingiustizia. Ilari Blasi, conduttrice per qualche anno delle iene l’ha omaggiata con un pensiero dolce: “Tanti ricordi, tante serate e tante risate. Così voglio ricordarti, cara Nadia, Ti abbraccio forte come in questa foto” pubblicando una foto personale delle due, in un momento sereno. Ieri la camera ardente, oggi i funerali.

Un ferragosto derubato del sole quello di ieri, dove in tanti si sono recati contriti a fare un ultimo saluto alla camera ardente nel teatro Santa Chiara a Brescia, la città in cui Nadia Toffa è nata e viveva, dove oggi alle 10.30 si terranno i funerali nella Cattedrale. A officiare la messa ci sarà anche padre Maurizio Patriciello, parroco simbolo della lotta alla ‘Terra dei Fuochi’ , come aveva chiesto la stessa conduttrice, che si era occupata spesso del tema nei suoi servizi per la trasmissione Le Iene.

La mamma, il papà, le sorelle e lo storico ex fidanzato Emanuele sono rimasti sempre accanto alla bara bianca di Nadia: “Ci sta guardando da lassù anche in questo momento” nel dolore più profondo. I messaggi per la donna sono stati tantissimi e tutti sinceri: dai detenuti del carcere di Brescia che hanno fatto una colletta per comprare una corona di fiori, ai lavoratori dell’Ilva di Taranto che hanno dedicato un pensiero alla famiglia.

Davide Parenti ha parlato della sua forza, e del suo dovere nei confronti del lavoro che amava: “Il fatto che lavorasse l’ha tenuta in vita più di quanto la malattia le potesse permettere. È una malattia spietata. Quando ti dicono che hai quella cosa, in quel posto, e di quel tipo, basta che guardi su internet per leggere che hai al massimo dieci mesi. Lei ne ha fatti venti.” racconta “Ovviamente sono stati bravissimi i suoi dottori, capaci di allungarle la vita con le giuste cure. Ma aver continuato a lavorare, avere un appuntamento cui tornare, un impegno con il pubblico, era per lei una delle ragioni per continuare a vivere.”

Fan, colleghi storici come Giulio Golia, Max Laudadio, il regista Davide Parenti, Omar Pedrini, l’ex ct della Nazionale Cesare Prandelli, la lista delle persone che si sono imbattuti in Nadia e si sono innamorati della sua energia è lunga, e hanno voluto intensamente fare un saluto. Le tv saranno presenti a Brescia durante la cerimonia e forse ci sarà anche una diretta dal duomo per le 10 e 30.

Sono tante le persone che vorrebbero assistere ai funerali della guerriera, in onore del suo carattere e di quello che ha voluto trasmettere nonostante il momento duro che ha vissuto. Proprio per questo sarà trasmessa la diretta dalla pagina Facebook delle Iene, che ha creato un evento dal nome “Ciao Nadia, i funerali” che partirà proprio alle 10.30 del 16 agosto. Un gesto straziante per rendere il giusto omaggio all’ultimo saluto, e alla persona che Nadia è stata per tutti.

È morta Nadia Toffa, addio alla Iena. Un mese di silenzio, poi la notizia peggiore

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: