È morta Nadia Toffa, addio alla Iena. Un mese di silenzio, poi la notizia peggiore

Nadia Toffa non ce l’ha fatta, dopo una battaglia difficile contro la malattia è morta oggi. Ad annunciarlo la redazione de Le Iene, di cui lei ha fatto parte per anni e che era diventata la sua seconda famiglia : “Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi”.

Nadia è nata nel  10 giugno 1979 a Brescia, aveva compiuto da poco 40 anni. Laureata in lettere sbarca in televisione a 23 anni, per poi arrivare nel 2009 alle Iene, che l’hanno resa famosa e in cui ha tirato fuori la sua spiccata personalità e simpatia. In seguito ad un malore nel dicembre del 2017 scopre di avere un cancro, viene operata d’urgenza, poi da lì è iniziata il suo percorso di cura, pieno di difficoltà dolori ma sempre con la voglia di uscirne.

Dopo l’operazione hanno seguito la chemioterapia e la radioterapia. Sembrava tutto finito, ma a marzo durante un controllo, è arrivata la brutta notizia che il cancro era tornato e è stata operato nuovamente.

Toffa ha volute rendere tutti partecipi della sua malattia sui social network, volendo diventare esempio di forza e tenacia per molti malati. Aggiornamenti pieni di speranza e positività servivano per dare forza anche a se stessa.

Poi a Luglio ha avuto un peggioramento e tutti chiedevano il suo ritorno con ansia e preoccupazione. Il suo ultimo post su Instagram risale al primo luglio. È una foto di lei, sempre sorridente, con il suo cagnolino totò. “Io e Totò unite contro l’afa ! E dalle vostre parti come va? Vi bacio tutti tutti tutti”.

“Sono pieno di debiti, ne ho ancora per 500mila euro”. La rovina dell’ex vincitore del GF

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: