“Con te lo avrei fatto anch’io”. Caterina Balivo, la dichiarazione all’ospite sex symbol

Caterina Balivo, come tutte le volte, offre un’ottima compagnia piena di notizie ed ospiti interessanti nel talk show pomeridiano “Vieni da me” in onda su Rai 1. La conduttrice tanto amata nasce 21 febbraio 1980 a Napoli e trascorre la sua infanzia ad Aversa, in provincia di Caserta.

Caterina era una bambina dolce che ha sempre mostrato grande passione per la musica e il mondo dello spettacolo. In un’intervista infatti racconta: “quando ero piccola, così mi racconta sempre mamma, appena sentivo della musica, cominciavo a muovermi ed esibirmi. Avevo un po’ la tendenza a mettermi in mostra. I primi “giudici” sono stati proprio i miei parenti che mi hanno sempre detto di divertirsi nel guardarmi”.

I parenti della Balivo avevano ragione, la donna ha conquistato i cuori dei telespettatori del primo pomeriggio che dopo pranzo guardano come appuntamento fisso il suo programma. La conduttrice si muove sicura per lo studio, la contraddistinguono grande simpatia, solarità e umorismo e dolcezza. “Vieni da me”, ogni volta, ospita personaggi davvero interessanti e anche in questo caso la scelta sembra essere stata apprezzata. L’ospite in questione è Antonio Cabrini, ex difensore della nazionale italiana e campione del mondo in quest’ultima nell’indimenticabile 1982.

L’ex calciatore, ora allenatore, legò il proprio nome principalmente alla squadra Juventus, dove militò tra il 1970 e il 1980 e di cui fu il capitano. Con bianconeri ha totalizzatò 440 partite e 52 reti, vincendo sei scudetti, due Coppe Italia. Inoltre lo sportivo, durante l’intervista, si lascia andare in chiacchiere con Caterina e ammette di essere stato un vero e proprio sex symbol ai tempi d’oro narrando qualche aneddoto.

caterina balivo vieni da me antonio cabrini

Cabrini racconta sorridendo: “Molte ragazze mi lanciavano addosso reggiseni, collanine, lettere. Una volta mi hanno strappato anche la camicia!”. A questo punto anche la presentatrice, con sguardo furbetto e divertente ammette che se lo avesse conosciuto ai tempi, sarebbe facilmente rimasta ammaliata dal famoso e affascinante atleta: “Certo che eri veramente bello, ti avrei fatto il filo anche io…”.

Gli spettatori sono sempre più divertiti dai racconti ed il proseguire del confronto tra i due, confermando nuovamente il successo della trasmissione e della simpatica conduttrice. Un trionfo televisivo dietro l’altro per la Balivo, frutto certamente della passione che mette nel proprio lavoro. Aspettiamo di seguirla ancora con tanti altri ospiti e storie avvincenti.

“Oca”. Si muove tutta… Momento imbarazzante per Caterina Balivo

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: