Ricordate il piccolo genio Malcolm? Frankie Muniz oggi, dopo la terribile malattia: non ricorda di aver girato la serie

Frankie Muniz, l’attore protagonista della celebre serie tv Malcolm in the middle, che ha fatto compagnia ad un’intera generazione conquistandosi uno spazietto nel cuore di tantissimi. Oggi ‘Malcolm’ è un uomo di 34 anni: Frankie Muniz, che oltre al suo lavoro in televisione suona in una band, è un pilota di auto da corsa e ha recentemente partecipato alla versione statunitense di Ballando con le Stelle.

Insomma, sono ben lontani i tempi in cui lo vedevamo cimentarsi in mirabolanti avventure al fianco del padre Hal (interpretato dal grande Bryan Cranston) e dei suoi scalmanati fratelli. Se i fan ricordano ogni battuta a memoria è invece tristissima la notizia che arriva in seguito all’affermazione dello stesso attore: “Non ho davvero memoria di aver fatto parte dello show”. È uno scherzo? Una strategia di marketing? Purtroppo no.

malcolm oggi attore frankie muniz età malattia moglie

Della serie, non è tutto oro quel che luccica, l’attore 34enne ha rivelato di soffrire di una particolare forma di amnesia. Durante un’intervista si è aperto senza vergogna raccontando di aver avuto ben nove commozioni cerebrali e circa quindici mini-ictus che gli hanno provocato danni cerebrali legati alla memoria. È proprio questa la causa per cui non ricorda molte delle cose fatte negli ultimi dieci anni, compresa la sua partecipazione alle sette stagioni (dal 2000 al 2006) di Malcolm in the middle, come protagonista.

malcolm oggi attore frankie muniz età malattia moglie

Per l’attore è stato difficile dover parlare apertamente di questo suo deficit cognitivo. Il primo episodio ischemico risale al 30 novembre 2012 a cui è seguito un secondo attacco, poco meno di un anno dopo. Ad averlo reso così esposto ad episodi del genere potrebbero essere stati gli incidenti avuti durante le corse automobilistiche (sua grande passione), come quello del 2009 che lo costrinse ad abbandonare lo sport.

Frankie ha raccontato: “È qualcosa di cui avrei preferito non parlare, perché io sono io e questa è la mia vita. Ma quando parliamo di Malcolm e come è iniziato, non ho davvero memoria di aver fatto parte dello show. Non so se dovrei ricordare di essere andato agli Emmy quando ero più giovane […] Mi rende triste che alcune cose non mi vengano in mente. Ad esempio, dovrei ricordarmi di essere stato in Australia. Sono cose che la gente ricorda.”

In questa battaglia non è mai stato solo. Uno tra i tanti a rimanere al fianco di Muniz è stato proprio Bryan Cranston, il suo eclettico papà nella serie tv. Cranston ha tenuto più volte a dimostrargli la sua vicinanza: “Gli ho detto di non preoccuparsi di quello che si ricorda o non si ricorda. Sono sempre esperienze. Sarà il mio lavoro, gli chiederò: ‘Ti ricordi questo? Ti ricordi quest’altra cosa tratta da Malcolm?’”.

Un’altra persona che lo ha aiutato nel duro percorso attraverso la malattia è stata la compagna Paige Price, fidanzata da 4 anni e diventata sua moglie il 21 febbraio del 2020. Oltre ad essergli accanto nella vita di tutti i giorni, i due hanno acquistato un negozio di prodotti caratteristici, Outrageous Olive Oils & Vinegars, in Arizona.

malcolm oggi attore frankie muniz età malattia moglie

Paige non ha mai lasciato solo il suo compagno ed anzi, ha raccontato di annotare su un diario tutte le esperienze che vivono insieme, così che rileggendole Frankie non se le dimentichi mai. Ancora oggi, Frankie vivi costantemente con il rischio di avere un attacco temporaneo, ma non per questo ha perso la gioia di vivere. Anche i fan vogliamo ricordarlo con il caratteristico sorriso e la serenità che lo caratterizzava, portando sempre nel cuore il piccolo ragazzo prodigio che ha accompagnato la loro infanzia.

Brandon di Beverly Hills, erano tutte pazze di lui. Ma com’è oggi Jason Priestley: anni, moglie, figli

Tori Spelling, Donna di Beverly Hills, com’è oggi: anni, altezza, peso, marito collega, i 5 figli, la ricchezza

Don Johnson di Miami Vice, che fine ha fatto oggi: età, mogli in quantità, figli