“Mamma e donna top”. Caterina Balivo, si mostra così con la piccola Cora

Caterina Balivo è molto conosciuta per il suo passato da modella. Attualmente lavora come conduttrice nel programma televisivo di Rai 1, “Vieni da me”, ma fino a poco tempo fa, assieme a Giovanni Ciacci, era la presentatrice storica di “Detto Fatto”, il factual show tornato in onda a Settembre su Rai 1.

Dopo il suo abbandono della conduzione di “Detto Fatto”, anche Giovanni Ciacci ha avuto dei ripensamenti, che lo hanno portato ad abbandonare definitivamente la Rai. Lo stylist ha spiegato le ragioni durante un’intervista al “Fatto Quotidiano”. Secondo Ciacci la trasmissione sarebbe finita in seguito all’abbandono della Balivo, sostituita da Bianca Guaccero.

“Me ne sono andato dalla Rai perché Detto Fatto stava affondando e io sentivo che era così. Il programma non era più quello di una volta, è finito con l’andata via di Caterina Balivo”. Ecco cosa ne pensa Ciacci. Caterina era l’anima del programma e dopo il suo abbandono, Ciacci aveva condotto il programma assieme a Bianca Guaccero, ma ben presto si era reso conto che senza la Balivo il programma stava affondando e non aveva senso continuare.

Caterina, come si può notare, è molto stimata per il suo lavoro, sia dai suoi colleghi storici, sia dai suoi fan più accaniti che la seguono sui vari social. Su Instagram la donna ha 1 milione e 200 mila followers che la seguono incessantemente. La sua ultima foto ha riscosso molto successo, arrivando a 22 mila like in un soffio.


Lo scatto la ritrae assieme a sua figlia Cora, che adesso ha poco più di 2 anni, mentre si provano dei vestiti, quasi come fosse un gioco. La tenerezza è palpabile e nella didascalia Caterina spiega che dietro quel gioco c’è un motivo preciso. Ecco cosa scrive: “Con Cora vi svelo una nostra passione… cosa ci facciamo con questi vestitini che tiriamo fuori dalla valigia? Ve lo spiego…”

Poi continua: “Io e le mie migliori amiche abbiamo la fortuna di aver vissuto assieme la felicità delle gravidanze, io e @dreamsbymichela abbiamo 2 bambine che hanno circa un anno di differenza e nonostante la lontananza (lei vive a Dubai) cerchiamo di poter dare un ciclo di vita più lungo ai vestitini delle bimbe… si sa che i bimbi crescono in fretta e spesso alcuni vestitini si indossano forse solo 5 volte, perché non dare altre chance a quell’abitino? Beh… è un dovere morale per certi versi, io provo a fare la mia parte”.

“La moda sostenibile è un pretesto per ragionare, io la vedo così e sto cercando di tramandare questo modus operandi anche ai miei bambini…”
Nella società del consumo in cui viviamo è molto importante parlare di queste tematiche ed è davvero ammirevole che un personaggio dello spettacolo sfrutti la sua esperienza personale per sensibilizzare il pubblico (e anche i propri figli) sul problema degli sprechi.

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: