Santiago, bimbo fortunato. Ecco che scuola (carissima) frequenta il figlio di Belen e Stefano

Risale a qualche giorno fa il post di Belén Rodriguez su Instagram, che ritrae suo figlio Santiago di fronte alla sua nuova scuola, l’American School of Milan, il celebre collegio americano della città di Milano. Santiago ha ormai 6 anni e quest’anno dovrà frequentare la prima elementare. E’ nato nel 2013 dalla storia d’amore tra Belén e Stefano de Martino. Sarà una vera emozione per i due genitori vederlo frequentare la classe “Elementary” dell’istituto. I due non hanno intenzione di badare a spese per l’educazione del figlio e come biasimarli. Il prezzo per frequentare la scuola si aggira attorno ai 19.500 euro di retta all’anno, senza contare altre spese aggiuntive.

Frequentare l’American School of Milan non è una fortuna per tutti. Basta consultare i tariffari online per fare una stima dei costi: ogni anno servono circa 10.200 € per la scuola dell’infanzia e quasi il doppio (19.500 €) per frequentare le scuole superiori. In più ci sono tutta una serie di spese accessorie, altrettanto impegnative: fino a 300 € di quota di iscrizione, dai 1.000 ai 4.500 euro per la rata d’ammissione e 2250 € di mantenimento per i primi due anni, che scende a 1250 per tutti gli anni successivi. E’ anche previsto un servizio scuolabus, che può costare 2.850 € o 3850 € a seconda della lontananza dalla scuola. Come se non bastasse bisogna pagare ogni anno 1350 euro di commissioni.

E’ chiaro che la scuola americana di Milano abbia un prezzo salato, ma sono molti i vantaggi e le agevolazioni: oltre al prestigio, la struttura offre tantissime possibilità.
E’ ispirata al concetto di campus americano, che si espande per oltre 36.400 metri quadri. I ragazzi possono usufruire di ben 7 laboratori scientifici (al pari di una piccola università); una biblioteca molto fornita con libri e file digitali. Ci sono anche molti spazi dedicati allo sport: 2 palestre per la danza, l’hiking e fornite di tutte le attrezzature immaginabili. Una sala per i pesi, 2 campi per gli sport all’aperto e due dedicati a tennis, basket e calcio.

C’è addirittura una sezione dedicata al cinema che vanta un vero e proprio studio di cinematografia. Le classi sono all’avanguardia, tutte dotate di lavagne elettroniche e ogni banco è fornito di tablet o computer portatili di ultima generazione. Insomma, il sogno di qualunque studente. Senza dubbio Belén e Stefano dimostrano di volere il meglio del meglio per l’educazione del piccolo Santiago.

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: