Gel di aloe vera: impariamo a prepararlo

L’aloe vera è una delle piante più apprezzate, poiché possiede innumerevoli qualità che possono essere utilizzate sia in cosmesi sia per le sue proprietà astringenti, antibatteriche e idratanti. Contiene una grande quantità di acqua, ma fornisce anche un apporto significativo di vitamine A, C ed E, dotate di azione antiossidante. Questi e molti altri motivi hanno fatto dell’aloe l’ingrediente base di molti trattamenti di bellezza.

Quali sono quindi i benefici associati all’uso dell’aloe vera?

  • E’ un integratore alimentare dato appunto che l’aloe contiene moltissime sostanze nutritive essenziali per un corretto mantenimento del corpo.
  • Ha azione depurantiva : L’aloe è in grado di disintossicare l’organismo sia dalle tossine esogene, provenienti quindi dall’ambiente, introdotte per via orale o respiratoria, che da quelle endogene, prodotti di scarto del metabolismo, come i cataboliti, aiutando così l’azione depurativa del fegato.
  • Ha azione lassativa. L’aloe va a stimolare la flora batterica e ad eliminare irifiuti, migliorando al contempo l’assorbimento delle sostanze nutritive.
  • Stimola il sistema immunitario grazie alla presenza di acemannano, uno zucchero dalle proprietà antivirali, antinfiammatorie e soprattutto antitumorali: infatti stimola la produzione di macrofagi, globuli bianchi che distruggono le cellule tumorali.
  • E’ lenitiva, da sollievo immediato alle punture di zanzare ed altri insetti, di meduse e perfino di ortica o in caso di scottature, sia quelle in cucina sia quelle dovute al troppo sole.
  • Cura pelle e capelli. L’aloe ha un ‘azione dermoprotettiva, idratante ed emolliente. Per questo motivo tale pianta viene abbondantemente utilizzata dall’industria della bellezza in saponi, creme e bagnoschiuma. Per questo è anche un ottimo balsamo in quanto rende i capelli lucidi, e protegge il cuoio capelluto. Inoltre può essere usata contro la forfora e la calvizie.
  • Cura i denti per la sua azione battericida. Per questo può essere utilizzata all’interno di una corretta igiene dentale: pulisce i canali e contrasta la placca. Inoltre la sua azione coagulante è efficace anche sull’afte, e sulle ferite interne al cavo orale.

Ma come si preprara il gel a casa?

Prima di cominciare a preparare il gel, è importante lasciare in ammollo le foglie di aloe per far sciogliere l’aloina, una sostanza che può essere tossica. Questa sostanza è un composto organico amaro, di colore giallo-marrone presente nella parte più esterna della foglia di almeno 68 specie di piante succulente appartenenti al genere Aloe. 

Preparare il gel di aloe vera è molto semplice e darà completamente biologico rispettoso dell’ambiente. Ciò che vi serve sono 3 foglie di aloe vera, 1 cucchiaio di succo di limone e un cucchiaio di germe di grano.:

Innanzitutto, cinque giorni prima di preparare il gel, innaffiate ogni giorno la pianta di aloe, in modo che al momento del taglio, si trovi in condizioni ottimali. Trascorso questo tempo, tagliate le foglie. Eliminate i bordi laterali che presentano delle spine, con un coltello quindi mettete le foglie in un recipiente pieno d’acqua per almeno 24 ore; cambiate l’acqua ogni tre o quattro ore, affinché le foglie, come già specificato, perdano l’aloina.

Trascorso il tempo con un coltello aprite a metà tutte le foglie, incidendole lateralmente. Con un cucchiaio o una spatola estraete tutta la polpa e mettetela in un recipiente. Aggiungete, mescolando, gli altri ingredienti : il succo di limone e l’olio di germe di grano. Questi hanno il compito di aumentare le proprietà del gel,aumentando la quantità di vitamina E e di altri antiossidanti. Quando sarà tutto pronto, frullate la miscela fino ad ottenere una crema densa e bianca.Il gel è pronto!!!

Adesso conservatelo in un barattolo di vetro con il tappo ermetico; conservatelo in frigorifero e al riparo dalla luce. Per l’uso esterno è semplicissimo sfruttare il gel di aloe, qualunque sia lo scopo, è sufficiente prenderne la quantità necessaria e stenderla sull’area interessata e ripetere l’applicazione almeno una volta al giorno. La sua azione vi permetterà di
detergere, idratare e rigenerare la pelle, liberare i pori ostruiti, ridurre le irritazioni e le infiammazioni e lenire le scottature e i pruriti.

Inoltre potete applicarla alla pelle anche se non avte particolari problemi perchè è stato visto avere effetti nel prevenire l’invecchiamento precoce, tonificare e rassodare. Sicuramente ne otterrete solo benefici e non ne potrete più fare a meno.

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: