Andrea Scanzi, dopo il ‘caso vaccino’ la decisione di Bianca Berlinguer: “Per mia responsabilità”

Dopo l’enorme polverone che si è sollevato sulla figura del giornalista Andrea Scanzi, sono iniziate ad arrivare le prime ripercussioni mediatiche. La sua partecipazione nel programma Cartabianca, diretto da Bianca Berlinguer, è stata sospesa, come affermato dalla stessa conduttrice in apertura di puntata. Sospesa, è opportuno ribadirlo. Il che fa ritenere che si tratti di una scelta provvisoria.

Una decisione che sarebbe stata al vaglio degli uffici competenti della Rai, ma che è stata anticipata dalla stessa conduttrice della trasmissione di Rai 3. “A questo talk di Cartabianca avrebbe dovuto partecipare anche Andrea Scanzi, invitato da me in trasmissione”, ha esordito Bianca Berlinguer.

andrea scanzi vaccino tv cartabianca decisione rai bianca berlinguer


Andrea Scanzi, la decisione di Rai e Bianca Berlinguer per Cartabianca

Il giornalista de Il Fatto Quotidiano, Andrea Scanzi, lo scorso 19 marzo si era recato all’hub vaccinale di Arezzo, facendosi vaccinare con la prima dose di AstraZeneca. Le polemiche su di lui si erano sollevate per aver oltrepassato molte delle persone aventi diritto. Andrea Scanzi aveva avuto accesso come “riservista” e in veste di “caregiver” familiare. Tutto regolare, ha voluto precisare lui stesso sui social, cioè informando direttamente il suo numeroso pubblico.

andrea scanzi vaccino tv cartabianca decisione rai bianca berlinguer

“Come sapete, è finito al centro delle polemiche per aver ricevuto il vaccino saltando la fila, era una sua richiesta accolta dalla Asl di riferimento. Lo avevo invitato anche in questa puntata, è stato tutto l’anno con noi”, ha continuato Bianca Berlinguer all’inizio della scorsa puntata di Cartabianca.

“Ma stando in isolamento ho appreso che la Rai – non ne sapevo nulla – avrebbe investito il Comitato etico della scelta di vedere se poteva essere confermato o no nella trasmissione. Per mia responsabilità, per mia scelta, ho deciso di sospendere la sua partecipazione a questa puntata, ne ho parlato anche con lui. Ma spero di riaverlo con noi presto a Cartabianca”. Una conclusione, quella della giornalista Rai, che ribadisce la stima nei confronti di Scanzi.

Una decisione che si accoda alle altre simili che hanno visto Andrea Scanzi escluso da molte programmazioni. Dalle collaborazioni con La7 ad altre emittenti che – come spiega il quotidiano Libero, che come noto non ha enorme simpatia per lui – hanno deciso di estrometterlo anche se non è chiaro in che termini e tempi. Con ogni probabilità è una sorta di ‘pausa di riflessione’ dovuta perché, insomma, Scanzi in tv ci sa fare, piace. Lo stesso cronista toscano, nel frattempo, ha dichiarato che tornerà ad essere attivo quotidianamente sui canali social, sacrificando la televisione.

“Delle due magari andrò un po’ meno in televisione, dove continuerò ad andare, al di là di certi deliri che si leggono in questi giorni”. Questo il commento del giornalista, che resterà in sella ad Accordi & Disaccordi, assieme a Luca Sommi. Nel frattempo via Instagram è uscito un post che lo ritrae assieme ai genitori, in cui attraverso un commento eloquente ha spiegato come abbia agito nel rispetto delle regole e quanto sia infastidito dalla bolla mediatica in questione. “Mi sono iscritto alla lista dei panchinari per rendermi disponibile a ricevere un’eventuale dose in casi estremi. […] Ho le chat private che comprovano ogni cosa che dico”, conclude con stile pungente e puntuale come sempre.

Andrea Scanzi: età, altezza, peso, ex moglie di Miss Italia, compagna, vita privata

Bianca Berlinguer: età, altezza, peso. Primo e secondo (celebre) marito, figlia, fratelli

Luca Sommi: età, altezza, peso, moglie e figli, origini, carriera da giornalista e politica

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: