“Ma le tue gambe…”. Cristina Parodi, il vestitino si alza e tutti notano quei dettagli

Siamo ormai a metà ottobre e la maggior parte dei lavoratori ha già ripreso i ritmi a pieno regime, con l’amara consapevolezza di dover aspettare un altro anno prima di sentire di nuovo l’odore del mare. C’è anche però chi può ancora godersi le ultime briciole dell’estate. Cristina Parodi ad esempio.

cristina parodi età fisico look gambe

La giornalista 54enne si trova sulle spiagge di Formentera e pubblica sul suo profilo Instagram uno scatto che scatena un sentimento generale di avversione e invidia tra i follower. Sole, sabbia, mare. Sdraiata sul suo lettino con le gambe accavallate e il suo fedele libro sempre con sé, Cristina scrive: “Relax. Vi auguro un bellissimo weekend #ultimosole #maisenzaunlibro #buoniamici”.

cristina parodi età fisico look gambe

Chissà quale reazione si aspettava. Probabilmente la sua intenzione era semplicemente augurare ai suoi fan un buon fine settimana, ma sul social i follower si scatenano e iniziano a criticare: “La gamba è tua?” scrive qualcuno. “i peli delle gambe sono decolorati o naturali?”, “Mmmmmm quel piede con lo smalto cresciuto”, “Foto volgare d’altronde non lavori”, “Purtroppo io devo lavorare x mangiare. non posso fare la tua vita”.

cristina parodi età fisico look gambe

I social sono un brutto posto. Spesso tirano fuori il peggio delle persone. Per la foto di Cristina Parodi sono state dispensate soprattutto critiche, alcune più fondate di altre. I follower si sono attaccati ad ogni dettaglio, pur di mostrare il loro dissenso. Forse è così, non tutti possono permettersi di stare in vacanza ad ottobre, ma è pur vero che chiunque, se ne avesse la possibilità, non rifiuterebbe.

Come fa notare una follower, tutti stanno lì a puntare il dito sulle cose “sbagliate” della foto. Lo smalto, i piedi storti, i peli, ma nessuno fa caso alle cose belle, come il libro: “Mi stupisce che tutti, ma proprio tutti i commenti, siano rivolti a questa dea, alle sue gambe e ai suoi piedi. nessuno si é accorto del libro in bella vista sulla sinistra della foto. un buono spunto di cultura in una banale fotografia…”.

“Mai”. Cristina e Benedetta Parodi, fuori le gambe. Le più belle?

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: