Domitilla Savignoni: età, altezza, peso, il marito scomparso, compagno e figli della giornalista

Stiamo parlando di una campionessa di ginnastica artistica, che si è distinta nel mondo dello sport tra la fine degli anni Settanta e degli anni Ottanta. Domitilla Savignoni è stata campionessa italiana nel concorso a squadre per la bellezza di undici anni consecutivi dal 1979 in poi. Attualmente il suo nome si legge tra gli autori di alcuni libri e su una serie di articoli giornalistici ma, soprattutto, il suo bel volto è alla conduzione del TG5.

Come racconta la diretta interessata sul suo sito web, il primo approccio con il piccolo schermo è avvenuto (tra il 1994 e il 1995) dietro le quinte del programma di Rai Due, Donne Al bivio. Poco dopo, mentre era incinta del figlio, ha partecipato ad uno stage per un giovane TG5, diretto da Enrico Mentana. Tale esperienza la fa restare nella squadra del telegiornale Mediaset: prima come reporter, poi in veste di brillante inviata ed infine nei difficili panni di anchor. Curiosi di conoscere meglio Domitilla Savignoni?

domitilla savignoni età altezza peso marito figli vita privata


Domitilla Savignoni vita privata: anni, altezza, peso, marito, figli

Domitilla Savignoni è nata a Roma il 9 febbraio 1966, sotto il segno zodiacale dell’Acquario. Non si conoscono dati certi sull’altezza della conduttrice e neanche sul suo peso, tuttavia è impossibile non constatare la sua bellezza e la sua classe. Si è laureata in Scienze Politiche presso l’Università La Sapienza. Prima di mettersi in gioco durante lo stage del TG5, l’ex ginnasta vantava già varie collaborazioni: ad esempio con L’Avanti, l’Indipendente, Il Giorno, Epoca, Ansa e Adnkronos. Spesso ha rivelato di essere grata al suo lavoro, di cui è appassionata e che le ha permesso di girare buona parte del mondo.

domitilla savignoni età altezza peso marito figli vita privata
Domitilla Savignoni con le colleghe Barbara Pedri, Susanna Galeazzi e Cristina Bianchino

I servizi da inviata le hanno permesso di conoscere paesi come Israele, Siria, Libano, Egitto, Arabia Saudita, Libia, Kosovo, ma anche città come Washington, Parigi, Budapest, Pechino, Cape Canaveral. Inoltre, Domitilla Savignoni ha spiegato che, in ognuna di queste occasioni, ha avuto modo di conoscere persone straordinarie. Una professionista in gamba, che ha saputo disegnare un curriculum professionale di spessore. Ma per quanto riguarda la sua sfera privata? La giornalista è stata sposata con Arrigo Rosati, morto a Punta Ala nel 1998 colpito da un malore a soli 33 anni. La coppia ha avuto un figlio, Giulio (1995).

Visualizza questo post su Instagram

I ricordi dopo un lutto si annebbiano. È la mente che ci protegge, offuscando pensieri e immagini. Serve a sopravvivere ad un dolore altrimenti insopportabile, come quello di perdere l’uomo che ami da 12 anni, il padre del tuo primo e (allora) unico figlio. Poi con il tempo, tornano. Oggi io di Ghigo ricordo tutto. Il sorriso accattivante che rivedo spesso in Giulio, le sopracciglia che si inarcano in maniera buffa, la testa leggermente inclinata di lato, gli occhi penetranti ma buoni, il carisma e l’empatia, il suo modo di entrare subito in sintonia con chiunque, donne, uomini, grandi e piccoli, l’amore per la famiglia, immenso, quello profondo per gli amici, la capacità di ascoltare gli altri, di prendersi in giro, l’eleganza innata di animo e di modi, il “saper vivere” e la voglia di divertirsi, il dare buffi soprannomi a tutti, le labbra mentre formano cerchietti con il fumo della sigaretta, quel dono prezioso di sdrammatizzare ogni situazione, ma anche l’estrema schiettezza spesso senza filtri che veniva perdonata sempre per la sua simpatia fuori dal comune. Ricordo la tua frase quella mattina salendo le scale a Punta Ala “non credo che vivrò a lungo, l’unica cosa che mi dispiace è che non potrò veder crescere Giulio” e la mia risposta scontata per una moglie di 32 anni che parla ad un marito di 33 in perfetta salute: “madonna mia ma che dici?” . Chissà come mai quella premonizione, chissà quali erano stati i tuoi pensieri quella notte, l’ultima trascorsa con noi, 22 anni fa.. sembra ieri. Trumanflower @giulio_rosati . . #22 #Ghigo #rip #ricordi #anniversary #puntaala

Un post condiviso da Domitilla Savignoni (@domitillasavignoni) in data:

domitilla savignoni età altezza peso marito figli vita privata

“I ricordi dopo un lutto si annebbiano. (…) perdere l’uomo che ami da 12 anni, il padre del tuo primo e (allora) unico figlio. Poi con il tempo, tornano. Oggi di Ghigo ricordo tutto. Il sorriso accattivante che rivedo spesso in Giulio (…) Ricordo la tua frase quella mattina salendo le scale a Punta Ala ‘non credo che vivrò a lungo, l’unica cosa che mi dispiace è che non potrò veder crescere Giulio’, la mia risposta scontata per una moglie di 32 anni che parla ad un marito di 33 in salute, ‘madonna mia ma che dici?’ . Chissà come mai quella premonizione, quali erano stati i tuoi pensieri quella notte, l’ultima trascorsa con noi, 22 anni fa. Sembra ieri”, ha scritto Domitilla Savignoni su Instagram, in ricordo del marito scomparso.

Visualizza questo post su Instagram

#desert #negev #sitornaacasa

Un post condiviso da Domitilla Savignoni (@domitillasavignoni) in data:

Attualmente Domitilla Savignoni è legata all’avvocato Emilio Trucco, dal quale ha avuto un secondo figlio, Luca, ma la sua data di nascita non è nota. La ginnastica fa ancora oggi parte del suo quotidiano. La presentatrice televisiva si continua a tenere in gran forma e i risultati sono evidenti. Il suo profilo Instagram conta più di una decina di migliaia di follower, che tiene costantemente aggiornati a proposito delle sue avventure professionali, pur lasciando spazio a teneri post mamma e da moglie affettuosa.

Costanza Calabrese: età, altezza, peso, marito, figli, padre giornalista della bella del Tg

Cristina Parodi, la figlia e la mamma: mai viste insieme, 3 bellezze. E che somiglianza

Enrico Mentana, la fidanzata-collega. Vita privata: età, altezza, ex moglie, i 4 figli