“L’ho fatto solo per nostra figlia”. Francesca Fioretti, succede a 3 anni dalla morte di Davide Astori

Un trauma inaspettato che ha segnato la sua vita. Una resilienza spontanea che ha dovuto farsi strada tra le innumerevoli difficoltà generate dal dolore. Francesca Fioretti ha avuto a che fare con aspetti di questa profondità, e molti altri ancora, dalla morte del suo amato marito Davide Astori.

Da quella infausta giornata del 4 marzo 2018, quando Astori è stato strappato via da questo mondo per una tachiaritmia cardiaca prolungata, Francesca ha affrontato un lungo percorso di rinascita che l’ha portata nell’esatto punto in cui si trova ora. In un luogo di consapevolezza, forza e necessità di ricominciare a vivere.

francesca fioretti oggi figlia davide astori


Francesca Fioretti, la nuova vita dopo la morte di Davide Astori

Il faro più luminoso a guidarla nella oscura dimensione nella quale era sprofondata, ha rivelato a Grazia, è stata la piccola figlia, Vittoria. “Alleviare il dolore di mia figlia è stata la priorità”, ha detto Francesca Fioretti in riferimento alla bambina avuta con il compianto calciatore nel 2016. A distanza di 3 anni dall’accaduto, la 35enne continua ad andare avanti nella sua vita, forgiata nel dolore e pronta ad abbracciare tutto il bello che il fato le può riservare.

francesca fioretti oggi figlia davide astori

E nel libro che ha scritto, in uscita il prossimo 6 maggio per La nave di Teseo, l’eloquenza del titolo è già una sintesi ampia dei pensieri che si sono dipanati nella sua mente: “Io sono più amore”. La sua capacità di resistere alle asperità l’ha trovata in Vittoria. La bella Francesca Fioretti ha continuato a ripeterlo, specificando che se non avesse avuto una figlia da accudire, tutto sarebbe stato più difficile. “L’ho portata nella stessa scuola fino alla fine dell’anno scolastico, volevo che crescesse nella normalità, anche se la condizione era tragica. Non ho modificato le sue abitudini, che sarebbero poi cambiate perché non avrebbe più visto il padre”.

francesca fioretti oggi figlia davide astori

E ancora: “Se fossi stata da sola forse sarei volata in India, chissà. Da un lato, forse, sarebbe stato più semplice. Ma da un altro lato sarebbe stata più dura, perché Vittoria è un motivo di vita. Il mio forte istinto materno mi ha resa più determinata a fare le cose bene per lei”. Nonostante la crescita della pargoletta sia l’esigenza primaria, Francesca riconosce l’importanza di mettere se stessa di in primo piano, per non perdersi.

“Ho imparato a pensare prima a me che a mia figlia. In terapia insegnano che se la mamma è felice anche il figlio potrà esserlo. Altrimenti è dura per entrambi. All’inizio, quando al parco incontravo un papà con il figlio, temevo che Vittoria percepisse quell’assenza. La terapeuta mi ha spiegato che i bambini così piccoli non capiscono il dolore come gli adulti, siamo noi a rifletterlo su di loro. E a condizionarli”, ha rivelato l’ex gieffina a Grazia.

francesca fioretti oggi figlia davide astori

Francesca ha poi proseguito nel raccontare come sia mutato il suo rapporto con Vittoria, che con il tempo è cresciuta: “Quando mi chiede: ‘Dov’è il mio papà?’, le dico di pensare a un posto bello, il più bello per lei. L’altro giorno mi ha risposto: ‘Il mare’. E io le ho detto che allora lui si trova lì. Anche se poi è sempre qui con noi”. Ed è vero quanto ha affermato alla figlia, Francesca continua a sentire Davide Astori in ogni luogo e durante qualsiasi accadimento della vita quotidiana.

“L’ho percepito nella scelta di questa casa e nelle tante coincidenze che ci sono state per arrivare ad abitare qui. – ha raccontato durante il racconto del trasloco da Firenze, la loro città – Quando ho lasciato Firenze per trasferirmi a Milano, ho visto più di 60 appartamenti. Nessuno mi piaceva. Poi, pochi giorni prima di vedere questa, una notte ho sognato un lago con dei fenicotteri, come quello che si trovava davanti alla casa di Cagliari di Davide”.

Ma quello non è stato un segnale isolato, ha detto a Grazia: “Nella ricerca della tata. Quando ha suonato il campanello la donna che oggi segue mia figlia, subito dietro di lei è entrato il custode con un pacco. Sopra, c’era scritto ’13’, il numero di Davide”.

Francesca Fioretti, a 3 anni dalla morte di Astori ritrova l’amore. Il nuovo fidanzato è un calciatore

Walter Zenga, chi è la terza moglie Raluca Rebedea: età, altezza, peso, origini, figli, lavoro

Choc nello spettacolo: trovata morta in casa la modella, ex del famoso calciatore. Aveva 25 anni

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: