Lutto nel mondo della tv, morto di Covid l’attore delle amate serie televisive

Il coronavirus, negli ultimi mesi, ha portato via una miriade di volti noti al mondo dello spettacolo. La terribile malattia che sta affliggendo il mondo intero recentemente aveva colpito un celebre attore britannico: Johnny Leeze, che purtroppo non ce l’ha fatta. Stiamo parlando di un grande professionista, che ha lasciato un vuoto incolmabile tra i riflettori.

Il settore internazionale delle telecamere, nelle ultime ore, si sta stringendo per dire addio al famoso interprete. La star del piccolo schermo inglese è deceduto a causa delle complicazioni dovute al Covid, come ha riferito la BBC citando la sua famiglia. Johnny Leeze aveva 78 anni ed è stato un simbolo della televisione britannica.

Johnny Leeze morto attore britannico
L’attore inglese Johnny Leeze come lo ricordano tutti

Johnny Leeze morto attore britannico
Johnny Leeze nella famosa serie televisiva britannica Emmerdale

Johnny Leeze era nato a York (Regno Unito nord-orientale) il 31 dicembre 1941. Il ruolo che lo aveva consacrato nel cuore dei telespettatori è quello del lattaio Harry Clayton, nella fiction Coronation Street. Molte altre serie hanno reso indimenticabile l’interprete: prima di tutte Emmerdale, poi Creature grandi e piccole, The League of gentlemen, Doctors, Life on Mars, Valle di luna e Cracker, solo per citarne alcune.

Ilaria D’Amico, un lutto devastante. “Morta mia sorella. Ero con lei quando se n’è andata”

Mara Venier in lutto, un dolore grande: “Dopo 35 anni, come farò? Riposa in pace, amore mio”

Lutto e tristezza a Tu si que vales. Sul palco aveva commosso tutti, l’addio a 19 anni

Mai viste le sorelle di Eleonora Daniele? Dopo il dramma sono più unite che mai

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: