“È il momento dell’addio”. Nunzia De Girolamo, l’annuncio arriva in tv: “Nuova vita”

Quando il marito Francesco Boccia, da sempre big del Partito democratico, è salito al Quirinale per il giuramento come ministro degli Affari regionali, c’era anche Nunzia De Girolamo. Ovviamente. Non sono momenti che un congiunto possa perdersi. E anche quando Nunzia De Girolamo, stessa location istituzionale, nel 2013, ha giurato come ministro delle Politiche agricole, anche Francesco Boccia era lì. Sono anni che si parla di loro come la coppia perfettamente trasversale della politica italiana.

nunzia de girolamo addio politica televisione

Fino al 2018 in parlamento c’erano entrambi, alla camera dei deputati, una come esponente del centrodestra, l’altro tra le fila Dem. Ci furono polemiche per il passaggio della De Girolamo al Nuovo centrodestra di Angelino Alfano, ma durarono poco.

nunzia de girolamo addio politica televisione

Come disse ‘qualcuno’, l’amore vince su tutto. Ma la beneventana, dirottata su un collegio lontano da casa sua, non è stata rieletta alle politiche del 2018. Da allora ha deciso di cambiare vita.

nunzia de girolamo addio politica televisione

L’abbiamo vista in televisione come ospite, opinionista, ma soprattutto come inviata di Massimo Giletti per Non è l’arena su La7. Dopo, in coppia con Raimondo Todaro, a Ballando con le stelle non se l’è cavata male, nonostante le continue invettive della giudice a lei più ostile, Selvaggia Lucarelli che, del resto, aveva occhi solo per Dani Osvaldo.

nunzia de girolamo addio politica televisione

La nuova veste di Nunzia De Girolamo sembra piacerle, e questo lo si è notato senza alcuna difficoltà. Negli ultimi mesi sono stati in tanti a chiederle se avesse intenzione di tornare alla politica attiva e, stando ai fatti, quella esperienza sembra conclusa. Come a dire, in famiglia ne basta uno di politico.

E anche alla loro piccola Gea, nata nel 2012, vedere la mamma sul piccolo schermo non dispiace, anzi. Durante Ballando un video l’ha mostrata, felicissima, che tifava per lei sul divano di casa imitando i giudici che sollevavano la paletta con il voto per i ballerini vip.

E il momento dell’addio è arrivato. Domenica 29 settembre, invitata a Quelli che il calcio, Luca Bizzarri è riuscito a strapparle un siparietto significativo. Proprio alla scrivania dove nel 1994 il suo ex leader di partito Silvio Berlusconi firmò il contratto con gli italiani nel salotto di Porta a Porta, Nunzia De Girolamo ha dichiarato ufficialmente chiusa la sua carriera politica.

“Ho cambiato vita e sto troppo bene”, sono le parole della De Girolamo. Ora si attendono le sue prossime mosse televisive. Saprà di sicuro fare la sua parte.

Bomba sul sabato sera: Milly Carlucci contro Maria De Filippi. Cosa rischia Amici Celebrities

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: