Lutto gravissimo per Gianni Sperti, un giorno molto triste. L’abbraccio di fan e volti di UeD

Sono in molti a dovere ammettere che, sul piano personale, questo già terribile 2020 è stato ancora più malvagio, annullando parte degli affetti più cari. C’è chi, come Gianni Sperti, lo fa in silenzio, senza eccessivo clamore. Certo, un post sui social, ma questo è legato a uqel rapporto spesso stretto che un personaggio famosi instaura con i suoi fan, col suo pubblico.

A dirla tutta, Gianni Sperti non è mai stato eccessivo, neanche quando ha messoin evidenza il suo fisico, beato lui, sempre allenato grazie anche alla predisposizione particolare per il ballo. E non è apparso eccessivo neanche in questi giorni, quando ha comunicato la morte del papà.

uomini e donne gianni sperti lutto morto padre

Anche stavolta, la scelta di Gianni Sperti su Instagram è stata caratterizzata da molta sobrietà. Uno sfondo nero nel quale spicca il messaggio, triste: “Ciao Papà…”. Che è una speranza di ogni figlio quando perde i genitori: sperare che ci sia qualcosa dopo in cui poterli riabbracciare. Immediata la vicinanza dei suoi follower ma anche dei volti noti di Uomini e Donne.

L’abbraccio virtuale è arrivato da diversi volti di Uomini e Donne, tronisti e corteggiatori, ma sono soprattutto dalla gente che lo segue da anni, dai primi passi mossi in televisione. Giani Sperti non ha detto nulla sulle cause della scomparsa dell’amato papà, ma del resto al pubblico non deve interessare, limitandosi a comprendere il dolore per una scomparsa così devastante.

Non è passato molto tempo da quando Gianni, sempre sui social, aveva condiviso una immagine bellissima, l’abbraccio tra lui e suo padre, lo scorso mese di giugno. “Finalmente, dopo sette lunghi mesi, ho potuto riabbracciare il mio papà”, aveva scritto l’opinionista storico di Uomini e Donne, dopo una lunga e costretta lontananza obbligata dall’emergenza sanitaria che aveva bloccato il paese.

Tina Cipollari, per lei il più bel regalo di Natale. La sua vita cambia di nuovo. Col sorriso

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: