Donatella Versace, ecco com’è oggi. Il cambiamento della stilista negli anni

Il tempo scorre per tutti uguale. Anche i Vip e le dive dello spettacolo invecchiano: alcuni lo danno poco a vedere, mentre in altri si nota molto il segno del tempo. Donatella Versace è cambiata molto dalla giovane donna che era negli anni Ottanta. L’immagine della donna oggi è la prova del fatto che la chirurgia estetica è un’arma potente, che va usata con moderazione. Infatti i cambiamenti nel suo aspetto sono quasi impressionanti. Ma scopriamo di più sulla vita di Donatella Versace…

Donatella Versace ha compiuto quest’anno 64 anni. E’ nata a Reggio Calabria il 2 maggio 1955. Negli anni Ottanta, suo fratello Gianni Versace la mette alla guida di Versus e la introduce nel mondo della moda, dove bazzicherà per tutta la vita. Nel 1978 il fratello di Donatella, Gianni Versace, fonda il marchio Versace. L’uomo fu ucciso a Miami 19 anni dopo e la maison restò nella mani di Donatella.

Un anno dopo Donatella firma la prima linea di moda che porta il nome di famiglia. Ancora oggi ne è la stilista ufficiale, anche se negli ultimi giorni è girata la notizia dell’acquisto del marchio da parte degli americani. Ma rimangono a Donatella le redini della maison, come dice lei stessa in un post su Facebook: “Versace rimane italiano!”. La morte del fratello Gianni segna profondamente la vita di Donatella Versace, la quale si è ritrovata a dover superare molti ostacoli, a volte spalleggiata dai suoi amici più cari, come Lady Gaga e Elton John, che la aiutò ad uscire dal tunnel della droga, che l’aveva inghiottita. Oggi Donatella ha gli occhi di una donna che ha visto molto di ciò che il mondo può fare e al di là dell’aspetto fisico, è una molto cambiata.

Donatella Versace ha una figlia e un figlio. La figlia si chiama Allegra è nata nel 1986 ed è famosa perché dalla morte dello zio Gianni ha ereditato la detenzione della metà di tutte le azioni del marchio Versace. Il secondogenito si chiama Daniel ed è nato nel 1990. Ora Donatella non è più sposata con il padre dei suoi figli, il modello statunitense Paul Beck. Versace è ormai un marchio famosissimo e i capi d’abbigliamento disegnati da Donatella vengono sfoggiati in grandi sfilate, indossati da personaggi e modelli importanti in tutto il mondo.

Che oggi sia cambiata, che la sua figura sia meno ‘impattante’ del solito lo si è notato in un recente evento. Si sa, Donatella ha attirato e attira ancora molte critiche, anche feroci, sull’eccesso nel ricorso alla chirurgia e simili. Ma stavolta è apparsa diversa. È successo durante un Met Gala, che ha riunti il top della moda e anche vecchie conoscenze del mondo dello spettacolo.

Il look ha lasciato i presenti (maligni compresi) senza parole. È arrivata con un abito dorato super aderente, monospalla e con lo spacco vertiginoso che metteva in mostra le sue gambe ‘solide’. Insomma, una ‘nuova’ Donatella Versace.

Vestito fasciante e scarpe altissime a parte, a catturare gli sguardi di tutti sono stati i capelli. Biondi platino come sempre, ma perfettamente abbinati all’outfit. E brava Donatella: ha battuto tutti, come solo lei sa fare.

“Sono stati dieci anni meravigliosi, ma…”. Addio tra Eros Ramazzotti e Marica Pellegrini, svelato il motivo

1 COMMENTO

Comments are closed.