Forbes, anche Nadia Toffa tra le 100 donne italiane più influenti

È un importante riconoscimento alle donne italiane, quelle che riescono a emergere nonostante tutto, nonostante le difficoltà ancora evidenti, soprattutto in certi settori. La celebre rivista Forbes ha indicato quelle che considera le cento donne italiane più influenti. E tra loro c’è anche Nadia Toffa, morta per un cancro il 13 agosto scorso.

samantha cristoforetti forbes donne italiane

La selezione ha incoronato donne “capaci di interpretare il proprio ruolo in azienda o nella società, valorizzando ogni giorno un patrimonio personale fatto di competenze, creatività, carisma, tenacia capacità di innovare e visione del futuro”. E sono impegnate negli ambiti più diversi.

Ci sono star del cinema e conduttrici televisive, designer emergenti, scienziate o icone dello sport e, va sottolineato, imprenditrici e manager di successo, al timone di grandi aziende con un profilo globale o di piccoli family business “che hanno contribuito a lanciare e a far crescere, plasmandole con le proprie doti innate di leader”.

forbes donne italiane

Nell’elenco di Forbes anche l’ormai mitica e sobria Samantha Cristoforetti, Valeria Golino, Lilli Gruber e Diletta Leotta. Quest’ultima, fino a prova contraria, è tra le più convincenti nel panorama televisivo italiano. I primi concorsi di bellezza, poi le emittenti locali e l’arrivo a Mediaset. Fino ad approdare a Sky, prima come meteorina, poi come conduttrice del noto canale. Infine, la sua apprezzta presenza a Sanremo e il ruolo di primo piano a Dazn.

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: