Ada Alberti, gravissimo lutto per la moglie di Franco Oppini: “Sono distrutta dal dolore”

Terribile ed inaspettata notizia per Ada Alberti, la nota astrologa della televisione, nonché moglie del commediante Franco Oppini. Purtroppo è venuto a mancare il suo adoratissmo padre a causa del coronavirus, colui che le ha trasmetto l’amore per l’astrologia. Un dramma che non era affatto previsto, dal momento che era risultato negativo agli ultimi tamponi a cui era stato sottoposto di recente.

Il tragico annuncio è stato diffuso da Ada Alberti su Instagram, dove conta quasi 20mila fan. “Ciao papà, avevi superato il Covid ma poi… L’agghiacciante tuo addio. Voglio pensarti di nuovo con mamma. Ti, vi saluto con un disperato sorriso per il vostro felice riabbraccio”, ha scritto con il cuore infranto. In queste ore ha spiegato cosa è successo, intervistata telefonicamente da Il Giornale.

ada alberti lutto morto padre covid

“Sono distrutta dal dolore, ancora non avevo metabolizzato la morte di mia mamma ed ora anche questa. Mio papà se n’è andato per Covid. Lui non era stato bene e il medico aveva consigliato di fare il tampone a cui lui era risultato positivo. È stato quindi chiamato il 118 ed è stato ricoverato e hanno iniziato subito le cure”, ha esordito tristemente Ada Alberti durante l’intervista.

“Successivamente sono stati fatti cinque tamponi che sono risultati tutti negativi tanto è vero che il primario ci aveva rassicurato dicendo che sarebbe uscito lunedì scorso. Invece improvvisamente domenica scorsa si è aggravato moltissimo perché la carica virale, ci hanno spiegato, è andata a ‘toccare’ un problema pregresso. Quello che non capisco è come mai sia morto per Covid quando ben cinque tamponi, come ho già detto, sono risultati negativi”, ha continuato intervistata da Il Giornale.

ada alberti lutto morto padre covid

“Fatto sta che non ho potuto vedere mio padre e sto ancora aspettando la sua sepoltura perché la procedura in questi casi è abbastanza lunga. Non l’ho visto nella sua ‘nuova casa’ e questa è una cosa molto, molto brutta. Abbiamo potuto solo fare una messa in una chiesa Francescana di Catania”, ha spiegato Ada Alberti per poi proseguire raccontando dello splendido rapporto e della grande sintonia che hanno unito per moltissimi anni i suoi amati genitori.

ada alberti lutto morto padre covid

“Lui ha avuto un amore nei confronti di mia madre incredibile. Chiunque rimaneva stupito del legame che avevano che era così indissolubile che solo la morte ha potuto separare. Due persone stupende i miei genitori. Oltre a essere stato un papà meraviglioso è stato anche il più grande maestro di astrologia. Io posso considerarmi una figlia d’arte, perché è lui che mi ha insegnato tutto, essendo stato lui per primo un grandissimo astrologo”, ha poi concluso durante la difficile telefonata con una penna de Il Giornale.

Grave lutto per Ignazio Moser, un’altra vittima del Covid. “Sarai sempre con noi”

Franco Oppini: età, altezza, peso, la moglie vip dopo Alba Parietti, il figlio

Francesco Oppini parla dopo anni: “Perché ho lasciato Alessia Fabiani. Mamma…”. Ma lei non ci sta: “Ecco la verità”

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: