Alessia Marcuzzi, come sono cresciuti i figli Tommaso e Mia! E la bimba è la sua copia

Alessia Marcuzzi ha il magico potere di pervadere di gioia e allegria il fedele pubblico, durante ogni sua apparizione televisiva. Il segreto sta nella sua frizzante energia positiva, che trascina i telespettatori in un grande affetto nei suoi confronti. Il fantastico sorriso della celebre conduttrice raccoglie gli stessi risultati nella relazione con i suoi adorabili figli: Tommaso Inzaghi e Mia Facchinetti.

La figura di Alessia Marcuzzi funge da importante modello per tutti al giorno d’oggi. L’indipendente donna in carriera ha vissuto più di una storia importante nella sua vita. Oggi è felicemente sposata col produttore televisivo Paolo Calabresi, ma nutre un rapporto di sincero affetto ed amicizia con i padri dei suoi figli, Simone Inzaghi e Francesco Facchinetti, e persino con le rispettive nuove compagne.

alessia marcuzzi figli mia facchinetti tommaso inzaghi

Molti sminuiscono la fantastica famiglia allargata di Alessia Marcuzzi, attribuendo il merito al poderoso conto in banca del volto televisivo. Secondo l’opinione pubblica è grazie all’ottima situazione economica della conduttrice, se lei e i suoi ex fidanzati vanno così facilmente d’accordo. Ma i sentimenti non possono essere soffocati dai soldi, dietro alla famiglia avanguardista della star televisiva c’è in realtà grande impegno stimolato dall’amore per i suoi due figli.

View this post on Instagram

#brotherhood ❤️

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

Tommaso Inzaghi è il primogenito della bionda Iena di Mediaset, ed è nato il 29 aprile 2001 sotto il segno zodiacale del Toro. Il figlio maggiore di Alessia Marcuzzi ha raggiunto la maggiore età da quasi un anno, e oggi sebbene sia diventato un uomo è la fotocopia della bellissima madre. Il giovane è un ragazzo molto affascinante, alto e moro. Suo padre è Simone Inzaghi, ex calciatore e oggi allenatore di calcio. Il mister della Lazio adesso è sposato con Gaia Lucariello, che ha donato altri due fratellini a Tommaso: Lorenzo che ha sei anni e il nuovo arrivato, nato a febbraio 2020.

View this post on Instagram

Niente male la mia guardia del corpo😂😍

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

La stella di Alessia Marcuzzi è la sua deliziosa secondogenita, Mia, avuta con Francesco Facchinetti il 4 settembre 2011 alle 19:24, come riportò il fiero papà in un post di buon compleanno. La piccola mia sembra un angioletto con i suoi lunghi capelli d’oro e gli occhi azzurri. Spesso il padre pubblica sul suo profilo foto di Alessia e la loro bambina, mostrando divertito ai follower quanto si somiglino.

View this post on Instagram

Pronti per il countdown? #waitingfor2020

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

View this post on Instagram

Uguali.

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

Wilma Helena Faissol è la nuova moglie del figlio della star dei Pooh, e non si mostra minimamente gelosa di Alessia Marcuzzi con la quale oggi è grande amica. La nuova consorte di Francesco Facchinetti ha origini brasiliane, è stata un medico chirurgo ma anche una professionista nel mondo della moda, lavorando anche con Chiara Ferragni, con la quale nutre una forte amicizia. Wilma è molto popolare sui social, dove si fa chiamare Lady Facchinetti. La già numerosa famiglia però non finisce certo qui.

Sono frequenti le vacanze organizzate tutti insieme come anche i giorni di festività, coinvolgendo persino nonni e zii, e Mia Facchinetti ha acquistato altri tre fratelli: Leone e Lavinia Facchinetti, nati rispettivamente nel 2014 e nel 2016, ed infine Charlotte che è nata nel 2007 dal primo matrimonio di Wilma Helena Faissol. La primogenita della moglie di Francesco, vista la vicinanza di età, è una grande amica per la tenera Mia. Sembra un sogno, ma è tutto vero e possibile per amore dei figli.

I cani dei Vip. Conoscete quello di Alessia Marcuzzi? Una nuvoletta d’amore

“Angioletto”. Wanda Nara presenta la bellissima figlia Isabella, la sua piccola copia

“Ti voglio bene”. Simona Ventura presenta la mamma Anna. E che somiglianza