“Non è vero”. Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro scoperti da Barbara D’Urso

Era dal lontano 24 febbraio 2020 che l’ardente storia d’amore tra Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro si consumava sofferentemente a distanza, o almeno questo era quello che credeva il pubblico. Persino la regina di Cologno Monzese, Barbara D’Urso, stava per cadere nel vile tranello, preparando una splendida sorpresa, per il loro primo incontro ufficiale, insieme agli autori di Live Non è la D’Urso.

Ed ecco che in collegamento televisivo si presentano i tanto attesi piccioncini, armati di guanti in lattice. Barbara D’Urso però già è al corrente di tutto ed inizia ad indagare, chiedendo da quanto tempo non s’incontrassero. “Non ci vediamo dal lontano 24 febbraio!”, esclama con convinzione Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia si accoda senza esitare: “Esattamente dal 24 febbraio”. Gli ex gieffini non avevano idea che quelle due risposte, preparate a tavolino, avrebbero dato il via ad uno dei momenti televisivi più imbarazzanti del 2020.

clizia incorvaia paolo ciavarro storia barbara d'urso

Sapete perché vi ho fatto questa domanda? Perché questa sera in camerino alle 19 mi è arrivata una notizia, alla quale ho detto ‘non ci voglio credere’. Purtroppo era vera. La notizia è che ieri vi siete già incontrati”. Queste le parole con cui ha esordito Barbara D’Urso. Paolo Ciavarro è rimasto fedele a quanto detto, peggiorando ancora di più la situazione, “No Barbara, non è vero, io ho fatto la quarantena ho fatto anche il tampone. Ora siamo qui Barbara, se possiamo…”, Carmelita lo ha poi interrotto per rincarare la dose: “No, perché mi hanno detto che avete fatto delle foto insieme per un famoso settimanale. Quindi è tutto falso?”.

A questo punto il figlio di Eleonora Giorgi ha tentato invano di arrampicarsi sugli specchi, ormai col piede nella fossa “Non so che dirti. Ehm, niente siamo qui, ci stiamo per incontrare. Possiamo procedere? Cioè nel senso… Ehm”. Clizia Incorvaia invece, rendendosi conto della gaffe in atto, ha saggiamente deciso di ammettere tutto, mettendo la parola ‘fine’ alla penosa questione: “Allora, lui ha fatto i quattordici giorni che sono stati interminabili. Poi ha fatto il tampone, perché non si poteva andare contro la legge e tutto. Iri però, abbiamo ceduto e abbiamo fatto queste foto. Siamo due giovani, dai, siamo stati tanto senza vederci”, ha spiegato l’ex di Francesco Sarcina, appellandosi al fatto che dimostri molti anni in meno rispetto a quelli dichiarati sul suo documento d’identità.

View this post on Instagram

Che la favola abbia inizio 💖 #graziepersostenerci

A post shared by Clizia Incorvaia (@cliziaincorvaia) on

Barbara D’Urso è sempre stata una sostenitrice della storia tra Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro, ma il rispetto per i suoi affezionati telespettatori ha sempre la priorità e così, nelle vesti di dama della giustizia, ha dovuto procedere in ogni caso: “Sono dalla parte del vostro amore. Però mi chiedo, se voi vi siete già visti ieri, per quale motivo allora siamo qui a fare una sceneggiata? Perché io non voglio prendere in giro il pubblico di Live Non è la D’Urso. Perché mi avete detto che non vi vedete da 3 mesi e avete detto di essere emozionati? Io adesso ci sono rimasta male ragazzi. Non posso raccontare alla gente una cosa finta, mi capite? Non prendo in giro il pubblico quando vi sento dire che non vi vedete da tre mesi”. Cosa ne avranno pensato i tanti componenti dei fanclub della coppia?

Clizia Incorvaia presenta la figlia Nina: è un amore. “Ma siete identiche”

Paolo Ciavarro: età, altezza, peso, fidanzata, madre e padre Vip, lavoro

Paolo Ciavarro ha un fratello: ecco Andrea, figlio di Eleonora Giorgi. E la sua ex moglie

Com’è casa di Barbara D’Urso? Ecco dove vive, lontana da occhi indiscreti