Rivolta social contro Striscia la Notizia: beccato il pesante fuorionda

Su Canale 5 le sorprese e i colpi di scena non mancano mai. L’emittente Mediaset punta il tutto per tutto sui suoi conduttori di spicco, ormai entrati nel cuore dei telespettatori, e sa che ognuno li loro può riservare momenti televisivi indimenticabili. Quello che è successo in un ultimo fuori onda di Striscia la Notizia né è un esempio. Non è chiaro l’intento effettivo della battuta, ma l’indignazione generale è stata univoca. Al centro del ciclone Ezio Greggio.

striscia la notizia fuorionda ezio greggio barbara d'urso

Durante il fuori onda del Tg satirico Striscia la Notizia, il cane che fa da mascotte allo show è saluto sul bancone e sembrerebbe che Greggio abbia esclamato: “Vai da Barbara D’Urso che è una collega. Vai su”. Battuta considerata di cattivo gusto, tanto che la stessa rete ha ribadito con prontezza: “Dare della cagna a una donna è orrendo. Un esempio vergognoso di violenza verbale contro una donna”. Il fuori onda è stato caricato sul sito dalla trasmissione stessa, senza censura, e questo fa pensare che forse l’intento del conduttore non sia stato quello di offendere la collega Barbara in quanto donna, ma un’innocente battuta non pensata.

striscia la notizia fuorionda ezio greggio barbara d'urso

Per alcuni utenti Greggio avrebbe esagerato, altri lo hanno difeso dicendo: “Onestamente non credo proprio che l’interpretazione che molti hanno dato a questa battuta sia corretta. Non penso che Ezio Greggio si sognerebbe mai di dare a nessuna sua collega (e a nessuna donna) della cag*a. Inoltre la D’Urso ha più volte detto di avere un ottimo rapporto con tutto il team di Striscia la Notizia, quindi sono certo che si tratti solo di una battuta poco pensata”.

Restano comunque delle giornate in negativo per Canale 5. Il lunedì sera, per quanto riguarda gli ascolti, è stata la rivale Rai a vincere la gara dello share, nonostante la concorrenza del Commissario Montalbano sia finita. 3.329.000 spettatori erano collegati con Rai 1 con In punta di piedi, guadagnando circa il 14.8% di share. Mentre Live – Non è la D’Urso ha raccolto 2.227.000 telespettatori, con uno share del 14%. L’anno scorso il gossip spiccio intorno a Pamela Prati e al misterioso Mark Caltagirone aveva tenuto sintonizzati un numero sempre maggiore di pubblico, quest’anno invece la battaglia degli ascolti sta risultando ostica da vincere per la Barbara nazionale, ma sicuramente saprà come reinventarsi.

“Ma che problema ha?”. Barbara D’Urso, succede dopo la foto in primo piano

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: