Antonello Venditti: età, altezza, peso, ex moglie, figlio attore, compagna attrice, ex compagne vip

Il timbro nasale, i pensieri elevati a massime filosofiche popolari, l’immaginario e la poetica del cantautore Antonello Venditti, sono soltanto gli elementi della sfera esterna della personalità del celebre autore. Ma è anche grazie a questo, che la voce di Notte prima degli esami ha potuto far breccia nei cuori degli italiani.

Il suo aspetto rude, che da sempre stride con le parole gentili che descrivono quelle ampie riflessioni, ha creato, con le sue fusioni, una chimera estetica del tutto originale. Il risultato è l’elevazione a leggenda della musica italiana. La creazione di un apparato iconografico della personalità di Antonello Venditti diversa dalle altre.

antonello venditti età altezza peso ex moglie figli compagna vita privata


Antonello Venditti vita privata: anni, altezza, peso, moglie, figli

Alfiere della cosiddetta Scuola romana, Antonello Venditti, in una carriera quarantennale ha venduto oltre 30 milioni di dischi. Facendo sognare, ispirando a sua volta altri artisti, conferendo gli input per la creazione di sceneggiati cinematografici. Le sue canzoni, tra le più amate di sempre, hanno il raro potere, quello concesso a pochi eletti, di definire l’identità culturale di un popolo.

antonello venditti età altezza peso ex moglie figli compagna vita privata

Antonello Venditti ha iniziato a suonare e comporre al pianoforte fin da bambino. La sua prima canzone l’ha scritta a 15 anni, Sora Rosa. Verso la fine degli anni Sessanta ha debuttato suonando al Folkstudio, leggendario locale romano del discografico Giancarlo Cesaroni. Tra i musicisti ingaggiati c’è anche Francesco De Gregori, con cui Venditti forma il duo Theorius Campuse. Nel 1972 ha pubblicato l’album omonimo, contenente il suo primo successo. Roma Capoccia.

Antonello Venditti, Simona Izzo, Francesco De Gregori, Riccardo Cocciante

La consacrazione è arrivata di lì a poco. I testi di Venditti sono leggeri, politici, critici, malinconici. Si rivolgono, insomma, a un pubblico trasversale. Senza tenere conto delle estrazioni sociali. Nel 1975 è arrivata Lilly e il brano Compagno di scuola, successivamente ha realizzato Ullalà, e i capolavori Sotto il segno dei Pesci (1978), Bomba o non bomba e Buona Domenica.

Quando sembrava aver raggiunto l’apice del successo, in una sola decade, negli anni Ottanta ha consolidato la sua popolarità. L’elevazione a vera icona nazional-popolare si è concretizzata di pari passo con le pubblicazioni di album come Cuore, nel quale troviamo le canzoni Ci vorrebbe un amico e Notte prima degli esami. Nello stesso anno ha realizzato un concerto al Circo Massimo, in occasione del secondo scudetto della AS Roma Calcio e ha registrato il suo primo live. Quel live conteneva l’inedito Grazie Roma, poi divenuto inno della tifoseria della squadra, nonché celebrazione sentimentalistica per antonomasia della Città eterna.

Dalla consacrazione, Venditti ha continuato a fare musica, a farla a suo modo. Potendo contare su una massa di fedeli in continua crescita transgenerazionale, non ha tenuto conto delle tradizionali prassi. Nel nuovo millennio ha semplicemente assecondato le celebrazioni sulla sua leggenda. Ha ricevuto premi ed è stato ospite in programmi televisivi e radiofonici. Antonello Venditti è uno dei pochi cantautori italiani a non aver mai partecipato al Festival di Sanremo. Ne è stato ospite due volte, la prima nel 2000, la seconda nel 2019.

Antonello Venditti è nato a Roma, l’8 marzo del 1949, come dice la canzone, Sotto il segno dei Pesci. È alto 174 centimetri, per un peso di 70 chilogrammi. Se non fosse per gli inevitabili agenti deterioranti del tempo, il suo fisico sarebbe rimasto immutato. Anche da un punto di vista estetico, il cantautore ha conservato negli anni lo stesso look iconografico che lo ha da sempre caratterizzato. Capelli all’indietro, occhiali Ray-Ban a goccia, e blue jeans con camicia, declinato, il vestiario, alle esigenze del susseguirsi delle stagioni.

Antonello Venditti, Lucio Dalla, Claudio Baglioni, Francesco De Gregori

Antonello Venditti è figlio unico, a questo proposito ha dichiarato: “Sono nato di otto mesi, pesavo un chilo e quattro. Nel 1949 non esisteva l’incubatrice: quelli come me li buttavano via. Mi salvò un sogno. A mia madre apparve Francesco Saverio, un santo. Le disse solo: ‘Wanda, lui vivrà’, e così si ritrovò tra le mani questo sgorbio. Sono figlio unico”.

Il padre è Vincenzino Italo, di origini molisane, ex funzionario statale diventato prefetto di Roma mentre la madre è Wanda Sicardi, ex insegnante di greco e latino al liceo. È stata lei a convincerlo ad iniziare gli studi di pianoforte. Antonello è stato un bravo studente, anche se gli studi del cantautore non sono poi così noti. Ha frequentato il celebre Liceo Classico “Giulio Cesare” di Roma, per poi laurearsi in Filosofia del Diritto.

antonello venditti età altezza peso ex moglie figli compagna vita privata

La vita sentimentale di Antonello Venditti è stata molto densa, seppur il cantautore sia stato sposato una sola volta. La collocazione temporale del matrimonio di Venditti è di vecchia data. Si è sposato con Simona Izzo, nota attrice italiana, nel 1975. Nel 1976 dalla loro unione è nato il loro unico figlio, Francesco Saverio, attore anche lui, come la madre. Dopo il naufragio del matrimonio con la Izzo, durato tre anni, l’autore romano ha sofferto molto la separazione. Francesco Saverio è andato a vivere con la madre, e Antonello poteva vederlo solo un weekend ogni due settimane.

La carriera da amante di Antonello Venditti è poi proseguita con l’incontro della conduttrice Monica Leoffredi, negli anni Ottanta. Ma i due hanno sempre preferito non parlare in pubblico della loro relazione, che è rimasta criptica fino ai tempi odierni. Qualche tempo fa, la Leoffredi ha svelato che i due sono stati insieme per nove anni, senza che nessuno sapesse qualcosa. Ha rivelato che la canzone Ogni volta, di Antonello, è dedicata proprio a lei. Concludendo, ha chiarito che la relazione si è interrotta perché lei ha tradito il cantautore.

In tempi più recenti, invece, il cantautore del segno dei pesci è stato catturato dai gossip più infervorati, nella frequentazione di un’altra celebrità. La bellissima attrice Eliana Miglio. Il settimanale DiPiù li aveva colti insieme all’aeroporto di Fiumicino. Seppur siano trapelate nient’altro che congetture, queste non hanno mai trovato conferma dai diretti interessati, sempre molto riservati circa la sfera privata.

antonello venditti età altezza peso ex moglie figli compagna vita privata
Eliana Miglio

Antonello Venditti è sempre stato un accanito fumatore, e grande tifoso della Roma, come testimonia il suo operato artistico, spesso oggetto di tributo della squadra capitolina. Nella sua vita ha intessuto amicizie con molti dei suoi colleghi più importanti, che spesso hanno portato a dei sodalizi molto validi, spesso segnanti la storia della musica italiana. Il già citato De Gregori, Rino Gaetano, Lucio Dalla, Carlo Verdone. Il suo modo di cantare è stato denominato Vibrato Venditti, proprio per le peculiarità che lo distingue dagli altri.

Francesco De Gregori: età, altezza, peso, origini, la moglie cantante, i figli gemelli

Massimo Ranieri: nome vero, età, altezza, peso, ex compagne, figlia riconosciuta

Claudio Baglioni: età, altezza, peso, ex moglie, figlio e compagna, incidente e interventi

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: