“Chi lo fa è un criminale!”. Lorella Cuccarini non usa mezzi termini. E ha ragione

Loading...

Lorella Cuccarini ha sempre dimostrato interesse e apprensione verso tematiche di grande importanza. In prima linea per la lotta contro il cancro insieme a Telethon, anche la violenza sulle donne è un problema che Lorella ha a cuore e lo ha dimostrato ultimamente partecipando con entusiasmo ad un progetto in cui ci ha messo la faccia. In occasione della giornata internazionale della violenza contro le donne la Cuccarini ha invitato, grazie ad un post su Instagram, i suoi follower a partecipare ad un evento che gioverà alla causa.

lorella cuccarini instagram giornata violenza contro donne

Ha posato per una famosa e rinomata fotografa, rappresentando con tre pose diverse le tre scimmie sagge: la scimmia che non vede il male, quella che non lo sente e quella che non ne parla. Una metafora molto fine e sottile per descrivere quello che una donna costretta a subire abusi è portata a fare nei confronti del male subito. Le foto di Lorella saranno esposte alla mostra I musi del Silenzio. La 54enne romana oltre al pregio del gesto ha ricevuto grandi complimenti per come è apparsa nelle 3 foto: stupenda.

I suoi follower hanno apprezzato, come ogni volta, lo spirito umanitario e gentile della Cuccarini che, senza ricevere niente in cambio, si è esposta per questa causa dando alla sua notorietà uno scopo superiore. In tanti si schierano con la presentatrice de La vita indiretta: “Non esiste niente al mondo di più bello di una donna e, per nessunissima ragione, un uomo può permettersi di usarle violenza e, chi lo fa, è un criminale!”, “A tutte le donne che non ci sono più basta violenza”. Il femminicidio è un problema purtroppo molto attuale, quanto quella della violenza: messaggi come quello di Lorella sensibilizzano e impediscono di dimenticarne la gravità.

Lorella Cuccarini, l’affronto a Heather Parisi arriva in diretta tv