Antonella Clerici in lutto, non nasconde il suo dolore: “Eri tutto, mancherai”

Il 14 ottobre 2020, durante la diretta del programma di Rai Uno È sempre mezzogiorno, Antonella Clerici ha appreso una notizia che l’ha letteralmente sconvolta. Il suo caro amico, collega e mentore Gianfranco De Laurentiis è scomparso nella notte all’età di 81 anni. Stiamo parlando di un grande volto della televisione sportiva.

Il fatto più spiacevole è che Antonella Clerici abbia dovuto apprendere l’annuncio, di sorpresa, mentre stava lavorando. La storica conduttrice televisiva, dopo la pubblicità, si è fatta forza e ha descritto al pubblico il suo affetto per Gianfranco De Laurentiis. Lo ha elogiato non solo come un professionista, ma soprattutto come un amico che ha rappresentato una sorta di figura paterna per lei.

antonella clerici lutto morte de laurentiis

“Ora durante la pubblicità mi hanno detto che è morto il mio amico di sempre Gianfranco De Laurentiis. La prima persona che ho conosciuto da ragazzina quando sono arrivata a Roma a fare Dribbling per il mondiale di calcio nel 1990. Mi ha adottato nella sua famiglia, Mirella e i suoi figli, sono cresciuta praticamente con loro”, ha esordito a fatica con gli occhi lucidi Antonella Clerici. Per la donna di spettacolo, il celebre conduttore sportivo è stato un maestro.

“Ho fatto tutte le più grandi trasmissioni sportive, per me era un mentore. (…) Con Maurizio Vallone facevamo un trio incredibile. Immagino la sua sofferenza e quella di tutta Rai Sport: ha fatto la storia dello sport e per me era un papà. Sono senza parole”, ha poi concluso commossa Antonella Clerici. Gianfranco De Laurentiis era nato a Roma il 13 gennaio 1939 ed è stato un volto simbolo della televisione sportiva, sin dagli anni Settanta. Una terribile perdita per il piccolo schermo e tutte le persone che hanno avuto l’onore di conoscerlo e collaborare con lui.

antonella clerici lutto morte de laurentiis

L’icona televisiva del mondo sportivo non è stato un maestro solo per Antonella Clerici, nelle ultime ore il web si sta costellando di condoglianze e racconti davvero commoventi, nei quali l’affetto e la riconoscenza emergono sempre come punti chiave. Il giornalista Rai Alessandro Antinelli ha scritto su Twitter: “Il mio primo maestro in Rai è stato Gianfranco De Laurentiis. Ogni sabato mattina aspettavo il suo giudizio e le sue legnate mentre vedeva i miei pezzi di Dribbling con la sigaretta all’angolo della bocca. Mancherai Gianfranco”.

Lutto nella tv, l’addio a una protagonista di tante serie di successo. Un’attrice completa che se ne va

“Da lassù…”. Checco Zalone, lutto per l’attore. Ha dovuto dirgli addio

Walter Nudo in lutto, l’annuncio pieno di tristezza e tenerezza: “Ci ha lasciati”

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: