“Ecco cosa si è scoperto su Teresa Cilia”. Uomini e Donne, una autrice rivela tutto

Non solo le controversie tra la redazione di “Uomini e Donne” e l’ex-tronista Teresa Cilia non sembrano avere fine, ma ogni giorno escono fuori nuove rivelazioni. Risale a ieri la notizia che un’autrice della trasmissione, che occupa la sua sedia in redazione da molti anni, ha dichiarato che Teresa sarebbe arrabbiata perché la redazione le avrebbe risposto picche riguardo un’opportunità lavorativa alla quale lei aspirava. Attenendosi alle dichiarazioni che Lucia Chiorrini ha pubblicato su Instagram, Teresa Cilia si aspettava che la società “Fascino”, di proprietà della famiglia della De’ Filippi la raccomandasse per la partecipazione al Grande Fratello Vip. L’ex tronista però non sa accettare un “no” come risposta e per questo avrebbe iniziato a infangare la trasmissione.

Erano giorni che la siciliana Teresa Cilia minacciava di rendere pubbliche delle informazioni sensibili riguardo la trasmissione, ma la responsabile del trono Over, Lucia Chiorrini, sembra averla battuta sul tempo, facendo chiarezza su Instagram riguardo le querelle tra Teresa e la redazione di Uomini e Donne. In particolare, parla di una vicenda non ancora data alle stampe.

Teresa aveva giustificato il suo silenzio con la scusa che la società “Fascino” le avesse inviato una diffida, ma la Chiorrini non esita a smentire questa voce, dicendo: “Questa persona è la stessa che inviava sms nel quali pretendeva che la famigerata redazione e la Fascino la raccomandassero per il GF Vip. Dato che la sua pretesa non ha portato a nulla, ecco che siamo diventati i cattivi “. Si uniscono al coro, a difesa della trasmissione, anche il noto Rudy Zerbi e altri colleghi ed estimatori del programma

Il marito di Teresa, Salvatore di Carlo, difende a spada tratta la consorte, dicendo che per affermare che la moglie avrebbe chiesto di essere raccomandata, avrebbero per lo meno dovuto portare delle prove e mostrare i messaggi. Fino ad ora non c’è stata una risposta alla sua pretesa di chiarimenti.

Per quanto riguarda la storia della diffida nei confronti di Teresa da parte della redazione, si tratta di una notizia che Teresa ha lasciato trasparire, ma senza sostenerla apertamente, alludendo al fatto che fosse un modo per non lasciare che lei trapelasse informazioni sulle controverse questioni di Raffaella Mennoia.
La redattrice Lucia Chiorrini smentisce anche questa notizia, scrivendo su Instragram:

“La Fascino non ha diffidato nessuno”. E anche l’autore della trasmissione Michele Perna sembra sostenere la stessa tesi.
L’ex tronista siciliana però, sempre su Instragram, allude al fatto che la sua impossibilità di rilasciare dichiarazioni è dovuta proprio alla diffida sporta nei suoi confronti dalla redazione. Lo lascia intendere con così:

“Per una serie di strane conseguenze avulse ai fatti, non voglio momentaneamente aggiungere altro su episodi che ben conoscete”. Precisa poi: “tutto è nelle mani dei miei avvocati. Nonostante tutto, Teresa ci tiene a chiarire che l’ostilità che prova verso la Mennoia, non c’entra niente con il fatto che quest’ultima sponsorizza i suoi post sui social per ottenere più notorietà.

Nadia Toffa, l’ultimo straziante gesto delle Iene per lei durante il funerale

1 COMMENTO

Comments are closed.