Lino Guanciale: età, altezza, peso, la moglie, origini, il passato nel rugby

Un dettaglio curioso sulla vita sentimentale di Lino Guanciale? Ha conosciuto due dei suoi più importanti amori nello stesso posto: l’università. La prima volta l’attore era relatore in un corso di recitazione presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, durante quell’incarico ha incontrato quella che è stata la sua compagna per oltre dieci anni. Stiamo parlando della collega Antonietta Bello, la loro storia si è conclusa serenamente, il lavoro li costringeva ad una distanza che lei non tollerava.

Il volto di fiction come L’Allieva non era uscito facilmente da quella relazione, come del resto anche Antonietta Bello. Entrambi provavano ancora sentimenti l’uno per l’altra, ma le divergenze dettate dai rispettivi lavori avevano reso trasformato il loro amore in un costante motivo di discussioni e difficoltà. Fortunatamente è arrivato un fantastico colpo di fulmine a destare Lino Guanciale da quel periodo, spronandolo ad aprire un nuovo capitolo di vita. Il suo nome è Antonella Liuzzi, conosciuta nella prestigiosa Università Bocconi di Milano.

lino guanciale età altezza peso moglie vita privata


Lino Guanciale vita privata: anni, altezza, peso, chi è la moglie

Lino Guanciale è nato ad Avezzano (L’Aquila) il 21 maggio 1979, sotto il segno dei Gemelli, è alto 180 centimetri e pesa 77 chilogrammi. L’identità di sua moglie è stata rivelata solo dopo le loro nozze a sorpresa, avvenute il 18 luglio 2020 durante una splendida giornata estiva in Campidoglio. Fino a quel momento Antonella Liuzzi era una figura avvolta nel mistero. Il motivo? Semplicemente perché stiamo parlando di un uomo molto riservato, sebbene lavori nel mondo dello spettacolo, ed evidentemente ama condividere questo stile di vita con la sua anima gemella.

lino guanciale età altezza peso moglie vita privata

lino guanciale età altezza peso moglie vita privata

Non tutti sapranno che Lino Guanciale ha un passato da giocatore di rugby, si è fatto notare da ragazzo giocando nella Nazionale under 16-19. Come lui stesso ha raccontato più volte, lo sport lo ha aiutato a sconfiggere la timidezza che ha caratterizzato la sua infanzia. La recitazione però è sempre stata la sua più grande passione, nella quale custodiva tutti i suoi sogni. La prima parte che lo vede al cinema risale al 2000 (in Io, Don Giovanni di Carlos Saura), tre anni dopo l’interprete abruzzese si è diplomato all’Accademia Nazionale d’arte Drammatica, dando ufficialmente inizio alla sua carriera.

Visualizza questo post su Instagram

Bella gente da #lacasadifamiglia!!!

Un post condiviso da Lino Guanciale (@lino_guanciale_official) in data:

Durante un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni nell’aprile 2020, nel periodo di lockdown, Lino Guanciale ha svelato un altro lato del suo carattere. Nonostante il talento dimostrato negli anni, al contrario della maggioranza dei suoi colleghi, non pecca affatto di superbia. “Sono felice e gratificato che la Rai rimandi in prima serata la serie perché è una testimonianza dell’affetto solido che il pubblico ha per queste storie e per i nostri personaggi (…) Anche questa volta, come tutte le volte, ho lo stesso problema: non amo riguardarmi. Ogni tanto butterò un occhio, lo farò con meno ansie e ancora più affetto per la serie”, ha spiegato.

Alessandra Mastronardi: età, altezza, peso, il bellissimo fidanzato attore, vita privata

Rosa Diletta Rossi: età, altezza, peso, vita privata di Alma di Nero a Metà