“Un tumore aggressivo”. È successo a Pamela Prati: “Ma perché mi fate questo?”

Dopo Barbara D’Urso è toccata anche a Pamela Prati una lapidazione mediatica. Pagare le conseguenze delle bugie dette non sembra una pena abbastanza severa per il popolo del web, che ieri sera le ha addirittura augurato la morte. No, questa volta non si tratta di Yari Carrisi, ma di una grande fetta di pubblico che si nasconde senza un briciolo pietà dietro velenose tastiere.

L’ex ‘moglie’ del fantomatico Mark Caltagirone, pur sentendosi ancora una vittima nella chiacchierata faccenda televisiva, è determinata a lasciarsi alle spalle tutto quel melodramma, inscenato in un periodo buio della sua vita. D’altra parte tutti possono sbagliare e quei personaggi fantasiosi non hanno di certo ucciso nessuno, proprio per questo Pamela Prati ha deciso di perdonare se stessa e dare una lezione ai temibili hater, una volta per tutte.

pamela prati hater insulti tumore

Essere un personaggio famoso non regala solo fama, insieme ne conseguono anche delle responsabilità, soprattutto oggi, nel mondo dei social. Chi è dotato di una forte autostima normalmente opta per l’indifferenza, ma la maggioranza delle vittime nel web non possiedono abbastanza sicurezza e rischiano di sprofondare nella depressione. Di recente anche Valentina Ferragni era stata vittima di cyberbullismo per via del suo fisico e, sebbene normalmente preferisse lasciar correre, ha finalmente deciso di fargli una lavata di testa, tentando una missione di sensibilizzazione.

View this post on Instagram

Prima di un anno fa, mi capitava di leggere sotto i profili di colleghe e amiche commenti cattivi e offensivi da parte di questi famosi haters. Rimanevo molto male per loro, perchè l'odio è un sentimento che non mi è mai appartenuto, ma credetemi non si può mai capire cosa si prova se non succede a te in prima persona. Ogni giorno centinaia di persona mi supportano, mi sono vicine come possono su questi social, e credetemi tantissime donne sono con me, capiscono quello che mi è successo e alcune purtroppo hanno vissuto lo stesso dolore. Poi invece arrivano gli odiatori, che studiano ogni frase o commento per ferirmi, per farmi soffrire, e ci riescono. Per me è instagram è sempre stato un mezzo per avvicinarmi il più possibile al mio pubblico, da un anno a questa parte invece a volte credo addirittura di rinunciare a tenerlo aperto. Io non voglio essere creduta da tutti, ho fatto degli errori nella vita e più volte ho chiesto scusa, ma vorrei solo che chi continua a non credermi lo facesse con educazione: la discussione è sempre costruttiva, io rispondo sempre a tutti, ma è passato più di un anno e voi con i vostri commenti stupidi e pieni di livore vi divertite, io invece dall'altra parte dello schermo soffro. Mi sono promessa di non rimanerci più male e prometto a chi mi vuole bene che ce la farò. Io sono una donna forte, ma spesso al posto mio ci sono anime più deboli, più fragili, che si chiudono in se stesse e non riescono nemmeno a chiedere aiuto. Prima di scrivere cose brutte, offensive, pensate a qualcosa di bello, a qualcosa che vi rende felici: se siete contenti voi sono sicura che l'odio scomparirà. Grazie, la vostra Pami.

A post shared by 🌺𝓟𝓪𝓶𝓮𝓵𝓪 𝓟𝓻𝓪𝓽𝓲🌺 (@pamelaprati) on

Oggi questo scomodo compito è toccato a Pamela Prati, già evidentemente provata dal fallimento della sua recente apparizione televisiva, nello studio di Domenica In. La sua intervista ha fatto perdere oltre mezzo milione di telespettatori a Mara Venier, svelando la poca simpatia che il pubblico sta provando ultimamente per la sex symbol 61enne. “Sei una persona che non merita nulla, se non un bel tumore aggressivo”, “Sarebbe l’ora ti portasse via un tumore”, ebbene sì, queste sono alcune delle terribili affermazioni rivolte, l’altra sera tra i commenti Instagram, alla stella del piccolo schermo.

La showgirl ha scelto questi due commenti, scritti dallo stesso utente, come denuncia ufficiale. Pamela Prati ha pubblicato uno screen dove compaiono queste orribili parole, senza oscurare il nome dell’utente incriminato, dando il via ad una gogna mediatica. “Non smetterò mai di chiedermi perché esista gente del genere. Gente logorata dall’odio, che si scaglia contro persone che non conosce, che augura cose indicibili che non si dovrebbero né pensare né augurare a nessuno. (…) io ho fatto degli errori, ho chiesto scusa, ma con questo si è toccato davvero il fondo. Nessuno, e sottolineo Nessuno dovrebbe ricevere messaggi del genere”, ha scritto il noto volto nella didascalia.

Una miriade di follower sono accorsi sotto al post per dimostrare solidarietà e compassione nei confronti di Pamela Prati, che vanta un seguito di quasi 300mila seguaci sul suo profilo Instagram. Francesco Arca spicca tra i più indignati, avendo commentato “Che schifo”, anche la sua ex, oggi amica, Laura Chiatti è intervenuta scrivendo “Che vergogna”. Il resto del pubblico sembra aver condiviso lo stesso pensiero dei due celebri attori: “Nessun errore potrà mai giustificare atteggiamenti del genere. Che vergogna, denuncialo!”, “Leoni da tastiera, non ti far influenzare dalla negatività di nessuno Pamela!”, “Frasi da brivido, davvero un mostro”, “Denuncia!”, “Forza Pamela, siamo con te, non ti abbattere!”.

“Ti devi vergognare”. Barbara D’Urso tutta ‘strizzata’ e sono critiche

“Sempre più brutta”. Raffaella Fico, il ‘tanto’ in vista scatena critiche

Eliana Michelazzo, ‘gonfiori’ in primo piano: il top non ce la fa. “Ma dove le avevi?”

Valentina Ferragni: età, altezza, peso, fidanzato e lavoro della sorella di Chiara

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: