Paolo Bonolis, ecco la prima moglie Diane Zoeller. E la foto (recente) insieme

Paolo Bonolis avrà problemi a togliersi riso e coriandoli di dosso in questo periodo, visto il numero di matrimoni celebrati nella sua famiglia. Il conduttore è padre di ben cinque figli, gli ultimi tre, avuti con l’attuale moglie Sonia Bruganelli, sono ancora piccoli, ma i suoi due primogeniti, nati dal precedente matrimonio con la statunitense Diane Zoeller, hanno ormai raggiunto da tempo la maturità e con i loro partner sono entrambi convolati a nozze nel giro di due mesi.

paolo bonolis prima moglie Diane Zoeller

paolo bonolis prima moglie Diane Zoeller

Tra il 1983 e il 1988 Bonolis diventa per la prima volta marito, la donna è di Diane Zoeller, una psicologa statunitense. Frutto della breve unione sono Stefano e Martina Bonolis, Stefano è identico al padre ma anche in Martina è evidente la somiglianza. Quando il noto presentatore sposa la Bruganelli inizialmente i rapporti con i primogeniti sono difficili, lei stessa recentemente afferma di aver gestito male la situazione, essendo molto giovane ai tempi, ma sembra che col passare degli anni, grazie a un grande impegno da parte di tutti, la famiglia allargata si sia riunita con maturità e saggezza.

paolo bonolis prima moglie Diane Zoeller

In occasione del matrimonio della secondogenita Paolo vola fino in America, con la seconda moglie Sonia e prole: Silvia, Davide e Adele. La location delle nozze era situata tra le vette della Hudson Valley e la sposa ha sfoggiato il classico abito bianco accompagnato da un copri spalle in pelliccia e un bouquet sgargiante. Anche Stefano precedentemente, sempre negli Stati Uniti, sposa la sua fidanzata, invitando a sua volta Bonolis e famiglia negli States.

paolo bonolis prima moglie Diane Zoeller

Tra le varie foto con parenti e amici, lo scatto che desta di più la curiosità è di sicuro quello che ritrae, Diane, la riservatissima ex moglie del conduttore. La psicoanalista americana posa allegramente con i due sposi e l’autore televisivo. Un traguardo indubbiamente importante e commovente per dei figli di genitori separati. Lo showman, durante un’intervista, si definisce dunque soddisfatto per aver “sistemato” quasi metà della prole e può esserlo anche dopo aver mostrato una famiglia, che attraverso amore e attenzione, nel tempo è riuscita a superare i tipici diverbi delle separazioni, uscendone felicemente unita.

“Qualcosa di assoluto”. Paolo Bonolis e quel momento ‘magico’ con la figlia Silvia

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: