Simona Ventura a processo. Le accuse rivolte alla conduttrice

Si è tenuta a Milano la prima udienza del processo a carico dell’amatissima Simona Ventura. Alla nota conduttrice sono state rivolte accuse molto serie. Infatti, indiscrezioni affermano che la donna avrebbe evaso il fisco e per questo sarebbe appunto sotto processo con l’accusa di dichiarazione infedele dei redditi. La cifra in questione sarebbe molto alta e se fosse vero la situazione per la Ventura si complicherebbe, ma i suoi legali hanno tenuto subito a smentire la questione.

simona ventura processo evasione fiscale

Secondo quanto riportano numerose testate giornalistiche, Simona Ventura avrebbe evaso il fisco per la cifra di un milione e 200mila euro circa. L’indagine della guardia di finanza e della procura milanese riguarda un periodo di tempo che va dal 2012 al 2015. Secondo gli inquirenti la conduttrice avrebbe utilizzato uno schema impostato da dei professionisti del settore, che sarebbe stato contestato dall’Agenzia delle entrate.

simona ventura processo evasione fiscale

I legali della Ventura hanno voluto mettere in chiaro che la loro cliente non è accusata di evasione fiscale, ma di una scelta fiscale, operata dai professionisti che seguono le sue finanze, che l’Agenzia delle Entrate non ha ritenuto efficace. Non ci sarebbe quindi nessun dolo da parte sua e di fronte all’avviso dell’Agenzia delle Entrate, starebbe pagando il debito tributario.

simona ventura processo evasione fiscale

Sempre secondo le indiscrezioni, Simona avrebbe detratto alcune somme dalla sua dichiarazione dei redditi che sarebbero state utilizzate per spese accessorie come l’acquisto di una piscina, cure termali, bicchieri di cristallo, tappeti. Stando a quanto riportato dall’Ansa, le indagini della guardia di finanza e della Procura milanese hanno verificato che la conduttrice avrebbe addebitato parte dei suoi ricavi e costi ad una società anziché a se stessa, come avrebbe dovuto.

“Non si tratta in alcun modo di evasione – hanno però spiegato i legali Jacopo Pensa e Federico Papa – ma di una scelta fiscale operata dai professionisti che l’Agenzia delle Entrate non ha ritenuto efficace”.

Per adesso nessuna notizia è ufficiale, saranno i giudici a definire i fatti. Quello che si può fare è chiedersi se Simona farà parte o meno dei numerosi vip che hanno evaso il fisco tra cui, come tutti ricorderanno, si trovano Lele Mora, Ornella Muti, Fabrizio Corona, Flavio Briatore. La lista è molto lunga e in continuo divenire.

Simona Ventura si sposa. Arriva la notizia: “Lo amo da morire”

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: