“Identico alla mamma”. Vanessa Incontrada, ora il figlio Isal è il suo clone

Non è un caso se prima di essere attrice e conduttrice, Vanessa Incontrada era una modella: anche senza sapere nulla del suo passato, è sufficiente guardarla per farsi venire il sospetto: Vanessa non avrà più il fisico di una volta, anche perché ha affrontato una gravidanza nel mezzo, ma resta comunque una donna davvero bella.

Le passerelle e le sfilate fanno ormai parte del suo passato. Oggi Vanessa è una madre di famiglia ed è a suo figlio, Isal Laurini, che dedica la maggior parte delle sue attenzioni. E continua a collezionare successi in televisione, soprattutto con fiction riuscitissime.

vanessa incontrada figlio isal somiglianza

Il piccolo Isal oggi ha 11 anni e spesso e volentieri lo vediamo comparire sul profilo Instagram della madre. Cresce a vista d’occhio e assomiglia ogni istante di più a Vanessa. In una foto di qualche tempo fa era stato preso di mira da alcuni hater, che lo accusavano di sembrare una bambina e di avere dei denti da castoro.
Nessuna sorpresa. È molto più facile criticare, che fare un complimento, specialmente se si usa una tastiera, anziché la voce. Vanessa lo sa e non ci fa più troppo caso.

Infatti questo non ha dissuaso Vanessa dal pubblicare sui social altri scatti del suo amato figlio. In una recente foto comparsa sul suo Instagram, che la ritrae assieme al piccolo Isal, Vanessa scrive nella didascalia: “tu sei me”, in riferimento alla loro spiccata somiglianza. Ecco che arriva puntuale l’ondata di like e commenti da parte dei follower.

Visualizza questo post su Instagram

Tu sei me?❤️ . . #Buonweekend #Besitos #Amigos

Un post condiviso da Vanessa Incontrada (@vanessa_incontrada) in data:

Il post a distanza di pochi giorni il post colleziona più di 60mila pollici alzati e altrettanti complimenti: “è la tua fotocopia”; “Siete identici”; “ha lo stesso tuo meraviglioso sorriso”. C’è anche chi fa ancora un po’ di confusione sul genere e scrive: “Che bellezze, la tua bambina è meravigliosa come te. Besitos”. E, infine, non manca chi si permette di dispensare qualche consiglio: ” Tuo figlio è molto carino…ma gli occhiali. Non si possono guardare… cambiagli la montatura”.

Caterina Balivo, chi è e cosa fa la sorella minore Sarah. Somiglianza? Nessuna

2 COMMENTI

Comments are closed.