Mauro Repetto, che fine ha fatto l’altro 883. Nuova vita all’estero, moglie e figli, nuovo diversissimo lavoro

Una forte amicizia nata sui banchi del liceo ha dato vita ad una delle coppie musicali, della nostra Penisola, più vincenti di sempre. Come dimenticare il mitico Mauro Repetto? Il fedele compare di Max Pezzali ha fondato, insieme a quest’ultimo, gli indimenticabili 883. Il duo artistico ha letteralmente fatto la storia della musica italiana, creando veri e propri inni generazionali, come Gli anni, Weekend e Come mai.

Il volto degli 883 ha rotto il sodalizio artistico con Max Pezzali dopo il secondo album realizzato insieme. Aveva forse riscosso poco successo? Non è stato questo il problema, dal momento che sono state vendute 1.400.000 di copie (il doppio dell’album di esordio). Mauro Repetto stava registrando il terzo lavoro da firmare con il collega, quando gli ha semplicemente detto ‘ci vediamo a Pasqua’ ed è scomparso per lungo tempo. Curiosi di scoprire cos’è, davvero, accaduto e cosa fa oggi?

mauro repetto degli 883 oggi età moglie figli dove vive


Mauro Repetto degli 883, che fine ha fatto: anni, moglie, figli, lavoro

Mauro Repetto è nato a Genova il 26 dicembre 1968, sotto il segno zodiacale del Capricorno, è alto circa 180 centimetri e non si conoscono dati certi sul suo peso. Nonostante l’enorme successo riscosso, è comprensibile perché l’uomo abbia abbandonato il progetto musicale degli 883. L’amico Max Pezzali cantava, mentre lui si limitava a coinvolgere il pubblico, come un animatore di un party o un vocalist di una discoteca. Così, quel memorabile giorno, ha lasciato su due piedi l’altra metà del duo per cercare la sua strada negli Stati Uniti.

Bisogna però ricordare, che senza Mauro Repetto gli intramontabili 883 non sarebbero mai esistiti. Non tutti lo sapranno ma è stato lui il più grande sostenitore del progetto, bussando alla porta delle etichette discografiche per proporre il demo Hanno ucciso l’Uomo Ragno. Max Pezzali era il più insicuro dei due, l’amico e collega era quello che lo spronava facendolo credere in loro. Tanto di capello quindi ma, adesso, cosa combina la star anni Novanta? Dopo essersi fatto da parte l’amico, Max ha cercato di sostituire quel vuoto inserendo ben sei persone, tra cui le giovani Paola e Chiara.

mauro repetto degli 883 oggi età moglie figli dove vive
Max Pezzali e Mauro Repetto oggi

Mauro Repetto, intanto, cercava di farsi strada nel mondo cinematografico in America. Era alla ricerca della modella Brandi Sherwood. Quest’ultima, vista sulla copertina di una rivista, aveva stregato il cuore dell’uomo che voleva farla protagonista di una sua sceneggiatura. Quella faccenda è finita molto male perché, truffato da un avvocato dell’ambiente hollywoodiano, ha perso ben 20mila dollari ed è stato costretto a tornare in Italia. Rientrato nella nostra penisola si è affidato a Claudio Cecchetto e ha realizzato il suo unico lavoro da solista (Zucchero filato nero), un fallimento. A quel punto si è trasferito in Francia dove ha lavorato come animatore di Disneyland Paris e poi come organizzatore di eventi.

mauro repetto degli 883 oggi età moglie figli dove vive
Mauro Repetto con la moglie e i due figli

Eccoci arrivati al presente: adesso la meteora degli 883 è naturalizzato francese e si è creato una bellissima famiglia. Sua moglie si chiama Josephine e nel 2004 hanno fondato la ditta di design Manjaca. La coppia ha dato alla luce due splendidi figli. Inoltre l’icona del passato coltiva la sua passione per il palcoscenico tra i teatri sperimentali di Parigi. E con Max Pezzali? I due sono ancora amici e, come molti ricorderanno, si sono esibiti di nuovo insieme nel 1998. Nel 2012 poi è arrivata una sorpresa inaspettata: il mitico duo ha scritto il brano Sempre noi, realizzato insieme a J-Ax, con tanto di video musicale. Infine i simboli degli anni Novanta hanno ripetuto un’esperienza live al Forum di Assago nel 2013.

Paola e Chiara, che fine hanno fatto e come sono oggi: età, altezza, peso, fidanzato e marito, nuova vita

Che fine ha fatto Paolo Meneguzzi? Ecco com’è diventato e cosa fa oggi

“Sono io 20 anni fa”. Ma nessuno in questa foto riconosce uno dei più amati della tv italiana

Seguici anche su Facebook per non perderti nessun aggiornamento: