Barbara D’Urso, i suoi genitori. La seconda madre che l’ha cresciuta quando è morta la mamma

Sebbene le sue trasmissioni trattino spesso di gossip ed intrighi del mondo dello spettacolo, quando si tratta della vita privata di Barbara D’Urso si apre un capitolo prevalentemente velato di riservatezza. I suoi familiari sono sempre stati protetti dalla star del piccolo schermo, vista la sua grande fama in Italia. Nel corso degli anni c’è stato comunque modo di ascoltare alcuni racconti di Carmelita a tale proposito. Nell’inverno del 2020 per esempio abbiamo conosciuto suo fratello Riccardo, un brillante uomo in carriera residente in Giappone.

Adesso è arrivato il turno di presentare i suoi adorati genitori, ai quali ovviamente Barbara D’Urso deve molto. Il 26 luglio 2020 la regina di Canale Cinque ha pubblicato sul suo affollato profilo Instagram, che conta due milioni e 700centomila follower, una nostalgica e commovente foto che ritrae la sua mamma ed il suo papà durante il giorno del loro matrimonio, risalente al 1956. L’immagine vintage ritrae i due giovani sposi in uno dei momenti più segnanti della loro esistenza, che li avrebbe presto portati a creare una bellissima famiglia, tra cui una figlia destinata al successo.

barbara d'urso genitori madre padre mamma


Barbara D’urso, la prima e seconda mamma

La scomparsa dei genitori rappresenta ancora un ferita aperta e dolente per la stella di Mediaset, che li ricorda spesso commuovendosi anche in diretta televisiva. “6 luglio 1956. L’amore vero e puro. Per sempre”, ha scritto Barbara D’Urso nella didascalia che accompagna lo scatto che ha proposto in rete in occasionane del sessantaquattresimo anniversario di nozze di coloro che l’hanno messa al mondo. Il simbolo di Cologno Monzese è nata meno di un anno dopo quell’evento indimenticabile per lei e i suoi familiari.

Barbara D’Urso con il padre Rodolfo D’Urso

Suo padre si chiamava Rodolfo D’Urso, un uomo d’altri tempi con cui Barbara D’Urso ha vissuto alcune divergenze in giovinezza. La figura paterna, inizialmente, non condivideva il sogno che la figlia nutriva nei confronti dello scintillante e temibile mondo dello spettacolo. Barbarella infatti ha deciso di trasferirsi in giovane età a Milano contro la sua volontà, sfidando la sorte per tentare la fortuna. Nonostante le classiche incomprensioni tra padre e figlia il loro è stato un rapporto unico e speciale, ricordarlo lascia sempre una lacrima sul viso della conduttrice.

barbara d'urso genitori madre padre mamma
Vera Pentimalli, mamma di Barbara D’Urso

barbara d'urso genitori madre padre mamma
Wanda Randi, la seconda mamma di Barbara D’Urso

Sua madre invece si chiamava Vera Pentimalli scomparsa prematuramente il 23 agosto 1968, lasciando un vuoto incolmabile nel cuore della presentatrice che al tempo aveva solo undici anni. Insieme a Barbara D’Urso la giovane donna, originaria della Calabria e trasferitasi col marito in Campania, ha lasciato altri due figli: i fratelli minori della star televisiva Daniela (1960) ed Alessandro (1965). Per fortuna Rodolfo D’Urso si è presto risposato con Wanda Randi, figura che il caposaldo di Mediaset ha sempre considerato come una seconda madre. Dalle seconde nozze del padre sono nati altri fratelli, portando allegria nella famiglia sconvolta, Riccardo (1970), Fabiana (1973) ed Eleonora (1975).

Barbara D’Urso: età, altezza, peso, figli, nome vero della regina di Canale 5

I figli di Barbara D’Urso, “belli e bravi”. Chi sono Emanuele e Giammauro

Com’è casa di Barbara D’Urso? Ecco dove vive, lontana da occhi indiscreti

“Le mie radici”. Ambra Angiolini, ecco i suoi genitori. E la mamma è come lei