Justine Mattera imbattibile: cercasi vestito disperatamente. Ma è meglio così…

Justine Mattera è certamente una delle icone della televisione anni Novanta, approdò in Italia nel 1994 affondandoci le proprie radici e formando una splendida famiglia. Sebbene il matrimonio con l’imprenditore Fabrizio Cassata oggi proceda a gonfie vele, il loro rapporto ha dovuto affrontare numerosi alti e bassi, come quando la showgirl newyorkese dovette chiedere pubblicamente scusa al marito per via della comparsa di alcuni scatti social decisamente troppo osé.

Stando a quanto dichiarato da Justine Mattera al settimanale Nuovo, i problemi coniugali trovarono una serena conclusione, nel 2007, grazie alla nascita del secondogenito Vincent Micheal: “(…) La nostra relazione si sgretolava giorno dopo giorno davanti ai nostri occhi. La svolta è avvenuta con il secondo figlio, quando ho smesso di mettermi davanti a tutto e a tutti e mi sono resa conto che, nonostante amassi il mio lavoro, la cosa a cui tenevo di più fosse la mia famiglia. Abbiamo lasciato Roma e siamo tornati a Milano”.

justine mattera foto fisico biancheria

“Ok. Questo smart working inizia a stancarmi”, scrive ironicamente la Marilyn Monroe nostrana nella didascalia di uno dei suoi ultimi post Instagram. Quella che sembra solamente una battuta in realtà contiene una buona parte di verità: spesso sembra che l’assiduo aggiornamento degli account social da parte dei personaggi di spettacolo nasconda semplicemente uno sfogo di vanità, senza soffermarsi a pensare che invece, per molti di loro, si tratta di una vera e propria fonte di guadagno. Lo scatto in questione conferma il tipico stile ammaliante di Justine Mattera, che ormai è una garanzia per i suoi assetati fan.

Solo due colori, bianco e nero, bastano a descrivere l’ipnotizzante sensualità emanata dal corpo e dall’anima della stella del piccolo schermo. Justine Mattera indossa un completo di lingerie nera, che abbraccia le sue eleganti e sinuose forme, conservate egregiamente negli anni. La 49enne ha sguardo rivolto ‘timidamente’ verso il basso, la bocca si socchiude con fare provocante ed il suo abbondante décolleté si aggiudica il ruolo di protagonista indiscusso. La platea di fan, ormai viziata da tempo, resta comunque compiaciuta dallo spettacolo. “Come poche”, “Sexy biker”, “Sei uno schianto”, “Che bombe”, “Sei rigenerante Justine”, “Preferita”, “Sempre sul pezzo”.

“Ti devi vergognare”. Barbara D’Urso tutta ‘strizzata’ e sono critiche

Alessia Marcuzzi da panico: il lati b e c in tutta la loro perfetta abbondanza

Spettacolo Miriam Leone: si toglie tutto. Mai così coraggiosa: “Donna immensa”