Giulia De Lellis, le forme ‘escono’. La salopette non copre abbastanza

Dopo aver recentemente partecipato alla Fashion Week di Milano e aver utilizzato Instagram per portare avanti un vero e proprio photoreportage in tempo reale dell’evento, tra post e storie pubblicate sul suo profilo, per Giulia De Lellis la formula rimane la stessa: i fan amano vederla indossare abiti di ogni tipo e molto spesso prendono spunto dai suoi outfit, cosa che la rende a tutti gli effetti un’influencer, ma se potessero scegliere, molti di loro preferirebbero di certo ammirare il suo corpo al naturale. I vestiti non sono essenziali.

E lei non manca di accontentare anche quella parte di pubblico che si aspetta da lei questo tipo di intrattenimento, regalando sporadicamente qualche squarcio di sé, sotto forma di scatti provocanti pubblicati su Instagram. L’ultimo post pubblicato ne è la testimonianza più recente. Si tratta di una serie di due foto, in cui Giulia De Lellis indossa una graziosissima salopette in jeans. Niente di strano, se non fosse per un dettaglio, che non può passare inosservato.

La salopette è un capo d’abbigliamento che a molte persone riporta alla mente l’infanzia: chi non ne ha mai indossata una da bambino? Giulia De Lellis però regala ai suoi follower un’interpretazione più originale, che non ha niente a che vedere con l’innocenza della fanciullezza. Infatti, sotto la salopette, non indossa niente. Né maglietta, ne tantomeno la lingerie. Il risultato non è un décolleté un po’ troppo scollato, ma ancora family-friendly, nella foto dell’influencer 24enne si vede proprio tutto.

Visualizza questo post su Instagram

Overalls 💕

Un post condiviso da Giulia (@giuliadelellis103) in data:

E di fronte a cotanta rotondità, i follower non riescono a tacere. Nei commenti la temperatura sale alle stelle: “De Lellis on fire”, “svenuto all istante”, “illegale”, “purezza & perfezione”, “questa fa male”, “mi vuoi sposare?”, “Sei perfetta”, “PERBACCO”, “Spettacolo di Donna”, “Cosa sei, mamma mia”. Come sempre, c’è anche una piccola parte di dissenso che non sopporta le esagerazioni: “volgarissima”, “dai così è troppo”, “Da questa angolazione si vede perfettamente la forma della protesi”.

Sono cifre ‘da paura’. Giulia De Lellis, vi siete mai chiesti quanto guadagna?